Mercato Formula 1 2014, quali piloti cambiano scuderia?

di Alba D'Alberto 2

I riflettori sul campionato di Formula 1 2013 sono ormai spenti, con Sebastian Vettel che in India ha conquistato il suo quarto titolo iridato al termine dell’ennesima straordinaria stagione. Inevitabile, dunque, puntare tutto sulla prossima stagione. Rispetto all’annata appena trascorsa sono diverse le cose che cambieranno.

F1 Grand Prix of Japan - Race

Ci sarà un nuovo regolamento, nuove tipologie di monoposto, nuovi motori. Tutto diverso, dunque. Alcuni affari sono stati già conclusi. La Red Bull ad esempio, già da tempo ha annunciato l’ingresso in scuderia del baby – Ricciardo in luogo di Mark Webber, mentre in Ferrari Kimi Raikkonen torna a Maranello al fianco di Fernando Alonso, per formare un dream team stellare che punta a riconquistare il mondiale piloti.

Lotus: Massa?

Molti giochi non sono ancora conclusi. Ci sono numerose trattative in corso e c’è molta curiosità per sapere quali sono i cambi di piloti per il prossimo anno. Il sedile al quale tutti ambiscono, ad esempio, è quello della Lotus. Grosjean, anche se l’ufficialità non è ancora giunto, dovrebbe essere la prima guida per il 2014, ma chi correrà al suo fianco? Il nome più gettonato è quello di Nico Hulkenberg che ha fatto molto bene quest’anno e pare sia nel mirino di un top team. Il tedesco tuttavia non ha grandi sponsor alle spalle, ragion per la quale si alzano le quotazioni di Felipe Massa. L’ormai ex ferrarista cerca riscatto, nonché un’auto che continui a offrirgli la possibilità di essere protagonista. La tv brasiliana lo supporta e non è detto che Massa non sia proprio il prossimo pilota Lotus.

Commenti (2)

  1. Grandi movimenti vedo!!

    Consiglio a tutit di leggere le pagelle di qsto sito:

    http://pagellef1.blogspot.it/

    1. That’s a welutthough–olt answer to a challenging question

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>