Mercedes SLK, nuovi dettagli per la roadster di Stoccarda

di Riccardo Guerra Commenta

Qualche giorno fa, il contenitore YouTube ha svelato l’aspetto della nuova generazione, la terza, di Mercedes SLK, la più piccola delle roadster della casa automobilistica di Stoccarda. Alcuni minuti in cui un esemplare della cabriolet con tetto rigido in metallo si mostra senza alcun ostacolo visivo, aperta a qualsivoglia giudizio. Oggi, ad ogni modo, sono trapelate alcune informazioni aggiuntive in merito alla nuova SLK: almeno in questa maniera, o nell’altra, abbiamo modo di mitigare l’attesa della presentazione ufficiale, che avverrà durante il Salone di Ginevra 2011, in programma dal 3 al 13 marzo 2011.

Lo confesso: sto dando ascolto, come mio solito, alle voci non sicure, non certe, ma che, molto spesso e volentieri, la sanno meglio di chiunque altro. Dunque: la nuova generazione di Mercedes SLK avrà dimensioni differenti (ma non troppo) rispetto all’attuale versione di SLK: pare che con 413 centimetri sarà più lunga di 31 millimetri, che con 180 centimetri sarà più larga di 33 millimetri e che con 130 centimetri sarà leggermente più alta (ma si sta parlando di un soffio di differenza). Il poco spazio ricavato dall’incremento delle misure di Mercedes SLK è stato sfruttato per spazio interno e volume di carico.

Per quanto riguarda la gamma di motorizzazioni della nuova generazione di Mercedes SLK, pare che ad aprire le danze della roadster sarà la versione SLK 200 CGI, dotata di motore 1,8 litri benzina, quattro cilindri in linea, in grado di erogare 185 cavalli. Sarà poi la volta di Mercedes SLK 250 CGI, equipaggiata con lo stesso propulsore, ma fornita di 204 cavalli di potenza. Seguono, poi, le nuove Mercedes SLK 350, che potrebbe essere dotata dell’annunciato 3,5 litri V6 e che sarà offerta con 306 cavalli, e Mercedes SLK 55 AMG, dotata del nuovo propulsore Mercedes 5,5 litri V8 twin-turbo benzina (lo stesso di Mercedes CL 63 AMG e di Mercedes CLS 63 AMG), che svilupperà, per la piccola cabriolet, circa 422 cavalli. Conclude la carrellata, il primo motore diesel per la roadster SLK: si tratta del propulsore 2,1 litri da 204 cavalli, che equipaggerà la nuova Mercedes SLK 250 CDI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>