Mitsubishi Outlander al Salone di Ginevra 2012

di Riccardo Guerra 2

La casa automobilistica giapponese Mitsubishi parteciperà attivamente al Salone di Ginevra 2012 con la nuova Outlander, SUV rinnovato a livello estetico, meccanico e di contenuti che sarà su strada prima della fine dell’anno corrente. Solo quest’immagine, oggi, ci permette di conoscere la vettura e di carpirne le caratteristiche: il costruttore non ha ancora rilasciato una nota approfondita che ci racconti come cambia e come è maturato questo particolare crossover a sette posti. Torneremo quindi a parlarne, tra non molto tempo (in fondo, la kermesse svizzera è alle porte: si svolgerà tra l’8 marzo ed il 18 marzo prossimi).

DESIGN TUTTO NUOVO La nuova Mitsubishi Outlander viene dotata di un design inedito, che mai prima d’ora avevamo potuto osservare all’interno della gamma del costruttore: può piacere o meno (ognuno ha diritto di pensarla come preferisce, al riguardo), ma è comunque una svolta molto importante, perché si tratta di un registro estetico che nel corso dei prossimi anni dovrebbe stravolgere (stando alle indicazioni) e trasformare tutta la gamma. Il nuovo design di questo SUV lungo oltre 460 centimetri (le misure precise non sono ancora disponibili, ma saranno simili a quelle dell’odierna generazione di Mitsubishi Outlander) è ruvido, rigido, granitico, duro e possente.

SUV ECOLOGICO La casa automobilistica nipponica ha chiarito che la nuova Mitsubishi Outlander è più attenta ai consumi e alle emissioni di anidride carbonica della variante che sostituisce: sotto il cofano saranno disponibili un 2,2 litri diesel ed un 2,0 litri benzina, abbinati (in base alla versione) a trazione anteriore o integrale, entrambi messi a punto dai tecnici del marchio per essere efficienti e parchi.

SICURA E CURATA La nuova Mitsubishi Outlander – lo promette la casa automobilistica – verrà dotata di tutti i più recenti sistemi di sicurezza, tra cui si annoverano il cruise control adattivo, il dispositivo che monitora il superamento delle linee di corsia e carreggiata ed il sistema anti-collisione, che vigila sulla zona frontale e frena la vettura se ne sente l’esigenza per evitare sinistri. Il SUV – secondo quanto raccontato – è anche più curato e moderno.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>