Peugeot 208, è lei l’Auto Europa 2013

di Gtuzzi Commenta

L’UIGA, l’Unione Italiana Giornalisti dell’Automotive, ha organizzato una manifestazione in cui si sono sfidate 15 auto che si sono date battaglia per il riconoscimento di Auto Europa 2013.

peugeot 208 auto europa 2013
Erano circa 60 i giornalisti che hanno presenziato all’evento organizzato dall’UIGA e dopo aver visto diversi test drive in cui sono state impegnate tutte e quindici le vetture impegnate nel concorso, hanno votato la vettura che hanno ritenuto maggiormente in linea con gli standard di auto europea dell’anno 2012.

peugeot 208 auto europa 2013PRIMA TRA 15 AUTO

A darsi battaglia per l’ambito riconoscimento, c’erano diverse auto, fra loro anche molto differenti, come ad esempio berline, Suv e city-car.
Ecco la lista di auto che si sono contese il premio Auto Europe 2013: Audi A3, Audi Q3, Bmw nuova Serie 3/Bmw nuova Serie 3 SW, Citroën DS5, Dacia Lodgy, Fiat 500L, Ford B-Max, Hyundai i30 berlina/Hyundai i30 SW, Kia nuova Cee’d/Kia nuova Cee’d SW, Mercedes Classe A, Mercedes SL, Peugeot 208, Toyota Yaris, Volvo V40, VW Up!, Ferrari 458 Spider, Jaguar XKR S, Lamborghini Gallardo 2WD, Maserati Granturismo Sport e Porsche 911 coupé.
In seguito ai test drive che sono stati effettuati venerdì e sabato nel centro congressi di Eataly, si sono discussi diversi temi, tra cui anche ecologia ed economia.
L’UIGA ha organizzato un tavolo attorno al quale discutere del tema “Green economy e automobile proposte per rilanciare il Paese”, che ha visto l’intevento di importante personaggi del settore automotive.

BATTUTE CITROEN DS5 E FIAT 500L

La Peugeot 208 ha trionfato in questa manifestazione, raccogliendo ben 318 voti, che le hanno permesso di battere tutte le altre vetture concorrenti: al secondo posto della classifica ecco la Citroen DS5, mentre il terzo gradino del podio va alla Fiat 500L, che è riuscita a sopravanzare la Ford B-Max per uno scarto di punti davvero limitato.
Tra gli altri premi di UIGA troviamo quello per la gamma a metano assegnato a Fiat, quello per l’impegno nel GPL assegnato a Kia, quello per l’auto elettrica più venduta assegnato alla Nissan Leaf e all’auto ibrida migliore assegnato a Toyota.
Tra le auto sportive, invece, a trionfare è stata la Ferrari 458 Spider, che ha dovuto fare i conti fino all’ultimo con la Jaguar XKR-S e la Porsche 911.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>