Piquet fuori per fare posto a Takuma Sato

di Sebastiano Cucè Commenta

pi77qu44nel.jpg

Tantissime sono le voci in questi giorni che indicano come futuro compagno di Alonso il giapponese orfano Sato. Questo perché dopo il ritiro ufficiale della Super Auguri dal mondo dell’automobilismo, Takuma, insieme al compagno Davidson, è rimasto senza una macchina per poter affrontare il campionato di Formula Uno.

Attualmente il numero due della Renault è Nelson Piquet Jr, che pare piaccia poco ai tecnici del suo team, proprio perché il suo campionato non regala nessuna soddisfazione.

Nelson viene da un’ottima annata in Gp2 ma fino ad ora non è autore di buone prestazione, tanto da far parlare di un suo probabile sostituto durante il corso di questo campionato.

A difendere il brasiliano rimane il fatto che la Renault non è la stessa del 2005 – 2006, infatti lo stesso Kovalainen nel 2007 fece un pessimo esordio, ma recuperò gradualmente ottenendo anche prestazioni migliori di Giancarlo Fisichella.


Inoltre quest’anno con il ritorno del due volte campione del mondo Alonso, la Renault pare abbia ritrovato lo spirito e la voglia di ritornare fra i top team, quindi sta a Nelson mostrare il suo vero carattere e apprendere utili informazioni dal suo compagno di squadra.

Per come vanno le cose Sato sarebbe l’ideale, perché possiede un buon bagaglio di esperienza e soprattutto a livello di business è in grado di portare alla squadra francese tantissimi soldi, grazie alla sua popolosità nella paese del sol levante.

Takuma è autore di buone prestazioni con la Super Aguri, ma in passato è stato anche pilota ufficiale del team Honda, affiancando l’inglese Jenson Button, col quale ha ottenuto ottimi traguardi nel 2004 – 2005.

Di ufficiale al momento non c’è nulla. Piquet promette di crescere durante le prossime gare e Sato è già stato impegnato per effettuare un test estivo proprio con la Renault, segno che i francesi sono interessati a portare il nipponico a bordo della loro auto.

Via | Crash

Foto | Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>