Porsche 911 GT2 RS, le han vendute tutte

di Riccardo Guerra Commenta

Nonostante la crisi, che penso sia sempre più sbandierata, nominata, sottolineata, ammaestrata, per farsi gli affaracci propri e non per intenti filantropici, la casa automobilistica Porsche è riuscita a commercializzare tutte le cinquecento unità di 911 GT2 RS in poco meno di due mesi. Certo, detta così potrebbe anche sembrare una cosa normale, un classico trend da mercato autunnale: in realtà, la nuova Porsche 911 GT2 RS, presentata al Salone di Mosca dello scorso 25 agosto, è stata offerta in Europa alla cifra iniziale di 199.500 euro, senza tasse incluse. È solo una, questa GT2 RS, delle versioni speciali e/o limitate offerte della casa automobilistica di Zuffenhausen: una catena che è proseguita, anche dopo GT3 RS, con Porsche 911 Carrera GTS (coupé e cabriolet) e Porsche 911 Speedster.

La nuova Porsche 911 GT2 RS si pone come il limite massimo al quale spingere questa versione restyling della generazione denominata 997 dai più appassionati. È il tetto massimo che sembra non sarà travalicato, momentaneamente. Fa parte di un programma, definito Porsche Intelligent Performance, che tenta di mescolare la sportività talvolta estrema della gamma di vetture della Cavallina con le più recenti attenzioni all’ambiente. Mi spiego: il plus di potenza della nuova Porsche 911 GT2 RS, tanto per fare un esempio calzante, assicura la classificazione ecologica Euro 5 e consumi ed emissioni nocive di CO2 leggermente diminuiti.

Lo so, voi volete sapere dell’altro: la nuova Porsche 911 GT2 RS viene dotata di un propulsore 3,6 litri (3.600 centimetri cubici di cilindrata), sei cilindri boxer, con doppia sovralimentazione e trasmissione manuale a sei velocità, che eroga 90 cavalli aggiuntivi rispetto a Porsche 911 Turbo S. E cioè 620 cavalli a 6.500 giri/minuto e 700 Nm di coppia massima a 2.250 giri/minuto. Contemporaneamente, il peso complessivo è stato diminuito di 70 chilogrammi rispetto a Porsche 911 GT2, riuscendo a ricavare un rapporto peso-potenza pari a 2,21 chilogrammi per cavallo. Merito, soprattutto, di alcuni elementi in fibra di carbonio. Si conferma oggi, con la nuova Porsche 911 GT2 RS già esaurita, quanto siano efficaci queste versioni speciali, che con poco costo permettono un ottimo successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>