Renault Zoe, possibili problemi al sistema di infotainment?

di Gtuzzi Commenta

La nuova Renault Zoe rappresenta la prima utilitaria del tutto elettrica che verrà lanciata all’interno del segmento B.

renault zoe problemi sistema di infotainment
Questa nuova vettura del marchio transalpino che, come abbiamo detto, sarà interamente elettrica, farà il suo debutto su strada a partire dagli ultimi mesi del 2012: è quanto sostenuto dal marchio francese nel corso della presentazione ufficiale dell’auto, che si è svolta durante l’ultima edizione del Salone di Ginevra dello scorso marzo.

renault zoe problemi sistema di infotainment

DIFFICOLTA’ TECNICHE IN VISTA?

Per il momento, però, rimangono non pochi dubbi su tale dichiarazione: infatti, sorgono spontanee le domande, sostenute da un buon novero di indiscrezioni per cui la nuova Zoe potrebbe avere qualche problema tecnico.
Nello specifico, i rumors continuano a parlare di malfunzionamento di un particolare software all’interno dell’auto interamente elettrica: proprio tale complicazione pare abbia fatto slittare di qualche mese l’esordio di Zoe sul mercato, fino ad arrivare ai primi mesi del 2013.
Ovviamente, per il momento si tratta solo di indiscrezioni, quindi, non abbiamo la conferma ufficiale del marchio francese ed è sempre meglio prendere queste notizie con le pinze.

PROBLEMA AL SOFTWARE DI INFOTAINMENT R-LINK.

E’ altamente probabile che maggiore e più precise informazioni verranno rilasciate con l’arrivo del prossimo Salone di Parigi, quando Renault potrebbe decidere di fare chiarezza su tutte queste voci e confermare l’esordio della nuova Zoe.
In base alle indiscrezioni che si stanno susseguendo sul web negli ultimi tempi, pare proprio che il problema della nuova auto elettrica sia dovuto ad alcuni software che si riferiscono al dispositivo di infotainment R-Link, in cui è previsto un tablet touch-screen collocato nella parte centrale della plancia e che gestisce la maggior parte delle funzioni della nuova Zoe.
Il problema del software avrebbe colpito solamente Zoe, ma non la nuova Clio: ciò si spiega con il fatto che il sistema di infotainment, nella nuova auto interamente elettrica, è collegato anche alla meccanica elettrica e ne gestisce l’intero gruppo di parametri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>