Ritorna un francese a Magny-Course

di Sebastiano Cucè Commenta

Era dal 2004 che a Magny-Course non disputava una gara di F1 un pilota francese, precisamente l’ultimo fra questi a guidare su una monoposto fu Oliver Panis su Toyota. Quest’anno i tifosi francesi potranno nuovamente fare il tifo per un loro connazionale, infatti grazie al pilota Sebastien Bourdais il tracciato che ospiterà questa settimana la gara di Formula Uno sarà invasa dai tanti tifosi del pilota debuttante.

Ovviamente nessuno si aspetta un miracolo da parte del francese, ma dopo il debutto della nuova Toro Rosso sono in molti a credere in una buona prestazione del pilota, magari sarebbe soddisfacente riuscire a rientrare nella zona punti.


Sebastien non è stato tanto fortunato nel suo inizio carriera. Nella prima gara fu autore di un bellissimo 7mo posto che gli ha permesso di conservare gli unici 2 punti che fino ad ora possiede, gli stessi che lo hanno fatto risiedere in 17ma posizione.

Bourdais non è mai riuscito a partire tra i top ten e tanto meno non è mai riuscito a partecipare alla Q2. Oltre all’Albert Park il suo migliore risultato è stata nello scorso GP del Canada dove è riuscito ad arrivare in 13ma posizione. La sua squadra non è tra le migliori del campionato, soprattutto ad inizio stagione, quando ancora il team fu costretto a gareggiare usando una versione della vettura 2007 modificata alle nuove regole di questa stagione.

Inoltre il pilota è stato protagonista di un incidente con la nuova vettura e per colpa di questo suo errore il debutto della nuova monoposto fu ritardato di qualche gara costringendo il team a procedere in difesa.

A differenza del compagno di squadra, Bourdais è molto più grande ma meno esperto in F1, ma a casa sua potrebbe anche stupire tutti dato che qui oltre ad essere accolto dai tifosi ha vinto tantissime volte in categorie minori, dimostrando di essere in possesso di tutte le conoscenze per affrontare al meglio questo tracciato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>