Rolls Royce Phantom EWB restyling, versione a passo lungo svelata a Pechino

di Gtuzzi Commenta

Anche Rolls-Royce è presente al Salone di Pechino, in corso di svolgimento nella capitale cinese durante questi giorni, svelando una nuova vettura o, meglio, un aggiornamento di una vettura già lanciata sul mercato.

rolls royce phantom ewb restyling
Si tratta della nuova Rolls Royce Phantom EWB restyling: in pratica, è una versione a passo lungo, che il marchio di Goodwood ha svelato al pubblico cinese, con l’intento di dare un tocco di novità alla gamma Phantom; nel corso dell’ultima edizione del Salone di Ginevra, infatti, tale gamma è stata completata con la presenza di una versione a passo normale, una variante coupé e una cabriolet.

rolls royce phantom ewb restylingVERSIONE A PASSO LUNGO. In poche parole, all’interno della gamma Phantom mancava solamente una versione a passo lungo e quale migliore occasione se non il Salone di Pechino (che rispecchia fedelmente i gusti e le richieste della clientela asiatica) per lanciare questa nuova variante?
La nuova Rolls-Royce Phantom EWB restyling è certamente una vettura che esprime fino in fondo l’anima elegante ed imponente del marchio, ma riesce anche ad avvicinarsi alle novità e al mondo della tecnologia probabilmente più di ogni altro modello lanciato sul mercato prima d’ora.

CONSERVATO IL MOTORE V12. Tra le principali novità troviamo sicuramente un nuovo gruppo di luci a LED, delle rinnovate fasce paraurti all’anteriore e al posteriore, senza dimenticare la presenza di tecnologia avanzata con il nuovo navigatore satellitare che può contare anche su delle mappe a tre dimensioni e un display da 8,8 pollici.
Per quanto riguarda le prestazioni, infine, non ci saranno modifiche sul motore V12 benzina a 6,7 litri, in grado di sprigionare 460 cavalli di potenza, con dei consumi migliorati del 10% circa rispetto al modello base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>