Seat Leon 2013, ecco le prime informazioni ufficiali

di Gtuzzi 3

In Spagna stanno sicuramente pensando di fare le cose in grande per sbaragliare la concorrenza di Audi A3 e Volkswagen Golf.

seat leon 2013 prime informazioni foto ufficiali
L’asso nella manica del costruttore Seat è quella di adottare il nuovo pianale modulare MQB alla nuova Leon, che la rende una vera e propria vettura compatta, esattamente come le sue cugine tedesche.
Il marchio iberico svelerà in via ufficiale la nuova Seat Leon 2013 nel corso della prossima edizione del Salone di Parigi (che ricordiamolo, si svolgerà nel corso del periodo compreso tra il 29 settembre e il 14 ottobre), mentre le consegne della variante con cinque portiere avranno inizio già dagli ultimi mesi di quest’anno.

seat leon 2013 prime informazioni foto ufficialiLE PRIME INFORMAZIONI UFFICIALI. Successivamente faranno il loro esordio sul mercato anche altre versioni della Leon, per cui il marchio spagnolo non ha voluto, però, rilasciare alcuna informazione.
Dando un’occhiata alla compatta si possono certamente evidenziare fin da subito alcuni dettagli, come ad esempio la larghezza e la robustezza che, nella generazione che l’ha preceduta, non facevano sicuramente capolinea.
Lo stile complessivo della nuova Seat Leon 2013 è stato sviluppato a partire da una vettura dalle dimensioni inferiori, come la Seat Ibiza, con la presenza di luci diurne a LED che, invece, sono stati ripresi dalla tecnologia Audi, con dei fari affusolati. La nuova Seat Leon 2013, adesso, ha una lunghezza maggiore rispetto al precedente modello, di circa 5 centimetri, mentre il passo è stato incrementato di 6 centimetri.

ABITACOLO E MECCANICA. Anche all’interno dell’abitacolo della nuova Leon ci sono delle modifiche piuttosto rilevanti: stiamo parlando del nuovo sistema di infotainment, che è stato collocato nella parte centrale della consolle, con il display che è stato rivolto verso chi guida.
La capacità del bagagliaio è pari a circa 380 litri, circa 40 in più in confronto al modello attualmente presente sul mercato, ma le novità si estendo anche alla parte meccanica. Infatti, è importante notare la presenza di turbodiesel, con il propulsore entry-level da 1,6 litri TDI Ecomotive, in grado di sprigionare una potenza complessiva fino a 105 cavalli e 205 Nm di coppia massima, ma ci sarà il debutto anche di altre versioni, come l’1,6 litri TDI da 90 cavalli o il motore a benzina da 1,2 litri TSI da 86 e 105 cavalli.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>