Sebastian Vettel, Horner esclude il pre-contratto con la Ferrari

di Sebastiano Cucè Commenta

Nella conferenza di martedì pomeriggio il team principal della Red Bull parla del futuro del suo pilota, eliminando le speculazioni che vedono il tedesco già pilota Ferrari a partire dal 2014.
sebastian vettel horner esclude il pre contratto con la ferrari
Le prove certe di Horner stanno nelle ultime confidenze di Sebastian Vettel, pilota che a quanto pare rimarrà ancora a lungo nella famiglia Red Bull che lo cresce da 12 anni.


christian horner
SOLO SPECULAZIONI – Le dichiarazioni dei giornalisti Mediaset, l’intervista di Stefano Domenicali che recentemente ha ammesso una fattibile convivenza tra Alonso e Vettel, sarebbero solo parole al vento secondo Horner che ha detto:

Ho parlato con Sebastian su questo e ha detto chiaramente che non ha avuto alcun dialogo e non ha firmato nulla con la Ferrari. I pettegolezzi continuano sempre. Credo che la maggior parte del nostro team è stato indicato per andare in Ferrari ad un certo punto di quest’anno, che si tratti di Adrian Newey, Mark Webber, Sebastian. Anche io ad un certo punto sarei dovuto andare

red bull horner
SEBASTIAN NON SI MUOVE- Per l’inglese non c’è nessun motivo per il quale Sebastian dovrebbe lasciare il suo attuale team. La macchina è competitiva, Newey ha garantito la sua permanenza anche per il futuro e la Ferrari pare non sia indicata quale scelta migliore della Red Bull:

Sebastian è molto confortevole nella squadra, il team è molto confortevole con Sebastian. E’ stato con la Red Bull per oltre 12 anni e penso che staremo insieme per alcuni anni a venire. Non credo che la Ferrari sia un must per lui. E ‘molto felice dove si trova, ottiene ottimi risultati e si sta concentrando sul tentativo di ottenere molto di più

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>