Senna come Verstappen sospettava su Schumacher nel 94

di Sebastiano Cucè 4


Le accuse di Verstappen su Schumacher e Benetton del 1994 non sono state le uniche. A distanza di 17 anni è importante ricordare che Ayrton Senna fu tra i primi a sospettare qualcosa di illegale nel team di Briatore, tanto è vero che dopo un’ispezione fu trovata la valvola che permetteva di pompare più benzina.

Io so cosa è successo quando eravamo insieme alla Benetton Verstappen ha detto “La gente pensa che io sto cercando scuse, ma so che la macchina di (Michael) era diversa dalla mia”.

Secondo l’olandese il sette volte campione del mondo fu agevolato a vincere il suo primo titolo mondiale grazie a dei componenti elettronici illegali, che gli permettevano un controllo di trazione nelle curve.

Ho sempre pensato che fosse impossibile, ho frenato al limite e ho preso le curve il più forte possibile” l’ex pilota di F1 ha continuato “Ci sono stati degli aiuti di guida elettronici. Non è mai stato detto, ma io ne sono convinto e quando ho chiesto a Flavio Briatore lui non ne ha voluto parlare, quindi io ne so abbastanza”.

Ho sempre pensato che fosse impossibile, ho frenato al limite e ho preso le curve il più forte possibile” l’ex pilota di F1 ha continuato “Ci sono stati degli aiuti di guida elettronici. Non è mai stato detto, ma io ne sono convinto e quando ho chiesto a Flavio Briatore lui non ne ha voluto parlare, quindi io ne so abbastanza”.


Ayrton Senna prima di morire ad Imola aveva sospettato qualcosa di illegale alla Benetton ed il brasiliano in particolare si riferiva alla macchina guidata dal tedesco, citando più volte una qualche forma illegale di controllo di trazione. E le accuse nello stesso anno continuarono quando nel Gran Premio di Germania, la macchina di Verstappen fu vittima di uno strano incendio ai box del quale non si è mai conosciuto la vera causa

Effettivamente qualcosa di illegale fu trovato dalla FIA, infatti quando venne istituita una squadra di commissari inviata allo stabilimento della Benetton, fu trovata una strana valvola della benzina, che aveva il compito di pompare più carburante del dovuto, esattamente il 12,5% di una normale macchina.

Photo credits | Getty Images

Commenti (4)

  1. Ma cosa dice Verstappen????????

    Se la macchina di Schumi era irregolare lo era anche la sua.
    Come si fa a dare credito a queste dichiarazioni?

    Addirittura si ridicolizza dicendo che proprio non riusciva ad andare più forte, pur impegnandosi al limite.

    Allora Schumi ha sempre avuto la macchina irregolare rispetto al compagno, praticamente da quando è entrato in F1 nel 1992 dato che non è mai stato battuto (tranne nel 2010).

  2. Verstappen non era certo migliore di Schumacher, ma la differenza tra i due era di secondi in quella stagione. Stessa discorso per l’altra seconda guida J. J. Lehto. Quindi qualche dubbio emerge……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>