Tesla, nei progetti anche un modello entry-level

di Gtuzzi Commenta

Elon Musk, il capo del marchio Tesla, ha rilasciato alcune dichiarazioni, all’interno di un’intervista ai colleghi di Detroit News, sostenendo che la nuova Model S presenti dei costi troppo elevati per gran parte della clientela potenziale.

tesla nuova elettrica low cost
Ecco spiegato il motivo per cui il costruttore californiano ha preso la decisione di estendere la sua gamma, lanciando sul mercato un’auto elettrica dal prezzo un po’ più accessibile. Dopo qualche giorno è arrivata finalmente anche la conferma ufficiale: il marchio americano produrrà un nuovo modello entry-level che si posizionerà al di sotto della Model S.

tesla nuova elettrica low cost

CONCORRENZA ALLA NISSAN LEAF

Si tratta di una vettura che, stando a quanto è stato dichiarato dal boss del marchio californiano, andrà a fare una concorrenza spietata alla nuova Nissan Leaf.
Tenendo bene in considerazione che l’attuale Model S è una vettura molto ben fatta, ma economicamente impossibile per un gran numero di “portafogli”, il marchio americano ha deciso di realizzare un nuovo modello che dovrebbe fare del prezzo limitato uno dei suoi punti di forza per attrarre maggiore clientela.
Elon Musk ha sottolineato come le esigenze della clientela, per il momento, sono quelle di avere a disposizione sul mercato una vettura elettrica, che sia al tempo stesso molto efficace e a basso costo: ecco spiegato il motivo per cui il marchio californiano ha in mente di portare a termine questo progetto nel più breve tempo possibile.
Quindi, sono cambiate le priorità per quanto concerne il marchio Tesla: fino ad oggi, sono davvero pochissime le informazioni su questo nuovo modello elettrico che sono state rilasciate sul web.

MANCANO I DATI SULLE PRESTAZIONI

Nonostante dai vertici siano già arrivate le conferme sullo sviluppo di questo nuovo modello, non sono arrivate altrettante conferme sulle prestazioni.
Secondo gli ultimi rumors che sono stati rilasciati sul web, questa vettura elettrica che andrà a fare concorrenza alla Nissan Leaf, dovrebbe poter contare su un’autonomia pari a circa 200 miglia, circa 322 chilometri.
La nuova Tesla elettrica non dovrebbe, in ogni caso, arrivare sul mercato prima di un triennio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>