Nuova Toyota Auris, ecco i primi bozzetti

di Gtuzzi 1

Negli ultimi tempi sono state diffuse su internet alcune foto che sono state catturate da un depliant nipponico, che raffiguravano la sagoma di una vettura.

toyota auris bozzetti
In quel caso, si trattava della nuova generazione della Toyota Auris, che sarebbe ormai in procinto di terminare la fase di sviluppo e a breve arriverà anche sul mercato europeo.
Nelle ultime ore, però, sono arrivate diverse novità che hanno permesso di chiarire il significato di quelle foto: infatti, sono stati rilasciati i primi bozzetti che riguardano proprio la seconda generazione della Auris, da cui si possono già ricavare diverse informazioni utili per capire quali saranno le forme della nuova vettura.

toyota auris bozzettiPRIMI BOZZETTI. In confronto alle foto tratte dal depliant nipponico di cui parlavamo in precedenza, i bozzetti presentano un gran numero di differenze, che si concentrano in modo particolare sulla parte frontale e anche sulla parte posteriore della vettura.
Ad ogni modo, pare proprio che i nuovi disegni siano stati brevettati in un momento precedente rispetto al periodo in cui è stato terminato il progetto della nuova generazione di Toyota Auris, nonostante le forme corrispondano, a grandi linee, allo stile appuntito e compatto del marchio giapponese.
Certamente, da un lato possiamo osservare come la vettura presente all’interno dei bozzetti non abbia le linee definitive della nuova generazione della Auris, ma si può, senza ombra di dubbio, anche evidenziare una notevole evoluzione tra le foto spia che sono state rilasciate qualche mese fa.

PRESENTAZIONE ALLA FINE DEL 2012. Il marchio giapponese ha confermato come la seconda generazione della Auris verrà presentata alla stregua di un prototipo durante gli ultimi mesi del 2012 e, con ogni probabilità, il teatro ideale per la presentazione di tale auto sarà il Salone di Parigi che si svolgerà a fine settembre.
Per il momento, solamente una notizia è sicura: la nuova citycar conserverà il nome di Auris per quanto riguarda il mercato europeo, mentre secondo altre fonti potrebbe cambiare denominazione sugli altri mercati mondiali.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>