Toyota e Peugeot-Citroen: maxi-ritiro di auto per problemi all’acceleratore

di Andrea Guida 3

Il pedale del gas torna è troppo lento nel tornare alla posizione del minimo e può bloccarsi a fine corsa. Questa la motivazione ufficiale con cui Toyota ha annunciato il ritiro di oltre sette milioni e mezzo di vetture tra Europa, Cina e Nord America e ha momentaneamente stoppato la produzione di ben otto modelli di auto.

Il problema, fanno sapere fonti vicine alla Casa nipponica, potrebbe essere legato al tipo di tappetino usato nelle vetture e potrebbe essere stato alla base di molteplici incidenti, alcuni dei quali anche finiti in maniera tragica per chi ne è rimasto coinvolto.

La clamorosa notizia ha inevitabilmente fatto il giro del mondo ed anche un altro importante gruppo, il francese Peugeot-Citroen, ha annunciato il ritiro – precauzionale in questo caso – di centomila fra Citroen C1 e Peugeot 107. Modelli prodotti in uno stabilimento della Repubblica Ceca da cui sono uscite anche alcune auto “incriminate” di Toyota.

Non c’è che dire, davvero una brutta notizia che difficilmente gioverà all’appeal di entrambe le aziende. Ma l’importante è che qualcuno si sia finalmente accorto de problema e che tutto torni a posto il prima possibile, per evitare altri terribili incidenti stradali.

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>