Salone di Detroit 2011, Toyota Rav4 EV

di Riccardo Guerra Commenta

Dopo aver mostrato la versione elettrica di uno dei crossover di maggior successo della propria gamma a livello internazionale al Salone di Los Angeles 2010 dello scorso novembre, la casa automobilistica nipponica ha esposto anche al Salone di Detroit 2011 la nuova Toyota Rav4 EV: la variante ecologica è stata realizzata insieme all’azienda motoristica californiana Tesla e sarà commercializzata nel corso dell’anno 2012, anche se già durante questo 2011 il fabbricante nipponico produrrà trentacinque esemplari dello Sport Utility Vehicle elettrico e li utilizzerà per testare la tecnologia e per farsi un po’ di propaganda tra il pubblico.

Il leggerissimo restyling estetico che la casa automobilistica Toyota ha pensato per la carrozzeria della nuova Rav4 EV è istantaneamente visibile per effetto della fascia paraurti anteriore rinnovata, per le inedite nicchie dei fari fendinebbia, per la nuova mascherina, ma anche per qualche dettaglio mutato nella parte posteriore del SUV giapponese e all’interno dell’abitacolo (il cockpit della strumentazione, ad esempio, raccoglie pure i dati della geometria elettrica).

La nuova Toyota Rav4 EV sarà costruita in Canada dalla casa automobilistica giapponese, mentre la batteria agli ioni di litio da 30 kWh di cui è provvista la versione elettrica sarà realizzata nello stabilimento ex-NUMMI di Palo Alto, da Tesla, in California. Non conosciamo la potenza fornita dal propulsore elettrico che Toyota ha installato sotto il cofano della nuova Rav4 EV, ma siamo certi (l’ha assicurato il fabbricante nipponico) che questo propulsore garantirà un’autonomia pari a centosessanta chilometri: secondo il comunicato stampa della casa automobilistica, le modifiche che gli ingegneri Toyota hanno dovuto apportare al SUV Rav4 per includere la geometria ecologica (motore elettrico e batteria agli ioni di litio, principalmente) non hanno scalfito il volume di carico e l’abitabilità interna.

Neppure il peso della nuova Toyota Rav4 EV lieviterà consistentemente, permettendo al crossover elettrico di portarsi da zero a cento chilometri orari in circa sei secondi. Da queste nuove foto, provenienti dal Salone di Detroit 2011, potete osservare il SUV ecologico di casa Toyota da una nuova angolazione. Enjoy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>