Alonso firma con la McLaren ma l’annuncio ufficiale non è ancora stato dato

di Alba D'Alberto Commenta

Lo hanno detto alcune fonti vicine alla McLaren: Alonso ha firmato un contratto con il team di Woking ma l’annuncio ufficiale manca ancora. È probabile che già nell’appuntamento di Abu Dhabi siano svelate le carte e si sappia anche chi lo affiancherà nella stazione 2015.

Molti giornalisti ritengono che il passaggio di Alonso alla McLaren sia una specie di segreto di Pulcinella e infatti sebbene manchi l’annuncio ufficiale, il contratto è stato firmato e pare che nelle tasche dell’asturiano arriveranno un bel pacco di euro, qualcosa come 35 milioni a stagione. Ma sono soltanto voci.

Alonso alla fine ha deciso di accettare l’offerta della McLaren che adesso sarà costretta a fare una scelta importante sul secondo pilota. Il team di Woking dovrà scegliere se premiare Button o Magnussen che in questa stagione hanno svolto ruoli diversi ed entrambi importanti. Magnussen si è subito attirato le simpatie della squadra perché da debuttante ha mostrato un passo molto audace ed incisivo. Button, invece, è maggiormente apprezzato per la sua esperienza che nella stagione in corso è stata messa al servizio dello sviluppo della macchina. Quest’ultimo “servizio” è essenziale anche nella prossima stagione ma anche vincere per la McLaren è un imperativo.

Se si dovesse ascoltare quello che ha da dire Alonso, appena arrivato in McLaren, si premierebbe Button perché lo spagnolo vorrebbe averlo ancora in squadra, visto che ne conosce le potenzialità e le caratteristiche al volante. Eppure, come spesso accade di questi tempi, sarà usato soprattutto un criterio finanziario per la scelta: sarà scritturato il pilota più economico, forse, e la scelta allora sarebbe Magnussen.

Button ha dimostrato ad Interlagos che l’esperienza ha un valore inestimabile e alla squadra ha regalato in quarto molto molto importante. Dopo la gioia del risultato, adesso, fino alla prossima settimana, sarà comunque in attesa di conoscere il suo futuro. Intanto pensa a guidare il più velocemente possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>