Audi A3, prime immagini ufficiali della terza generazione

di Riccardo Guerra Commenta

La casa automobilistica tedesca Audi ha rilasciato poche ore fa le prime immagini ufficiali della nuova generazione di A3, la media di segmento C Premium che il brand ha intenzione di mostrare per la prima volta dal vivo al Salone di Ginevra 2012 e che sarà in vendita prima della conclusione dell’anno in corso. Prima di inoltrarci nella descrizione della vettura, voglio precisare che la nuova hatchback dei Quattro Anelli si innesta nel solco estetico di tutte le più recenti vetture del brand e che è molto simile ai modelli più moderni di Audi: se state cercando rivoluzioni e forti emozioni, questo posto non fa per voi.

LINGUAGGIO ESTETICO PULITO La nuova Audi A3 viene caratterizzata da un corpo molto snello e scolpito e da tratti somatici davvero appuntiti, lisci, spigolosi e razionali: il costruttore ha usato lo stesso registro stilistico della nuova generazione di Audi A6, della nuova Audi A5 restyling, della nuova Audi A1 e della nuova Audi A4 restyling anche per la media di segmento C Premium, il cui elemento distintivo è la nuova mascherina frontale dotata di sei lati. Il risultato? La nuova Audi A3 appare più come un’evoluzione della precedente generazione e somiglia davvero tanto ad altri modelli del listino.

ABITACOLO PULITO La nuova Audi A3 viene dotata di uno spazio abitativo in cui si respira un odore di pulizia e di ordine: come potete osservare da voi stessi, la plancia, la consolle centrale, il tunnel centrale, il cockpit strumentazione sono semplici e raccolti, così come i pannelli porta. Tutto si comanda con i pochi tasti che si trovano nell’area limitrofa alla leva del cambio (manuale o robotizzato che sia). Quello dell’abitacolo è il cambiamento più forte avvenuto con la nuova generazione di Audi A3.

MECCANICA COLLAUDATA La nuova Audi A3 viene equipaggiata con una gamma di propulsori TDI diesel e TFSI benzina sovralimentati già conosciuti, tra cui spicca il nuovo 1,4 litri benzina con sistema di disattivazione dei cilindri. La media di segmento C Premium viene realizzata sul pianale MQB modulare, una nuova piattaforma che sarà condivisa con molte automobili del Gruppo Volkswagen.

Attendiamo, ora, tutte le informazioni e le immagini ufficiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>