Ferrari, Massa prepara l’addio e lancia segnali

di Marco Mancini 2

Dopo mesi in cui non si faceva altro che parlare di un possibile cambio di pilota in Ferrari, finalmente Felipe Massa esce allo scoperto e dice la sua.

ferrari massa addio segnali

Il secondo pilota (ma non chiamatelo così!) della Rossa ha cominciato a pensare al suo futuro, e la brutta gara in Germania lascia intendere che non sarà in Ferrari. Per questo in un’intervista rilasciata oggi ha detto chiaramente di cominciare a pensare ad un futuro lontano da Maranello.

Se per qualche motivo dovessi andare via dalla Ferrari, mi interesserà rimanere in F1 solo con team competitivi

ha detto Massa, il quale lascia intendere che non solo c’è la possibilità che lasci la sua scuderia a fine stagione, ma addirittura che lasci la Formula Uno. Non sarebbe di certo il primo. Sono molti i piloti che hanno deciso di fare un passo indietro per restare sulla cresta dell’onda, vedi Fisichella giusto per non andare tanto lontano. Ma la Formula Uno è la Formula Uno, e per uno che vi partecipa da 8 anni di fila non è facile abbandonarla.

MASSA IN MCLAREN?

felipe massaDopotutto a fine anno si libereranno molti sedili, alcuni anche di team importanti visto che alla Ferrari fanno intendere che se proprio devono sostituire Massa, sarà per farlo con un “top driver” tipo Hamilton o Vettel. Le piccole scuderie infatti tendono ad investire sui piloti giovani e poco costosi, quindi difficilmente lo vedremmo al volante di una Force India o di una Marussia qualunque. Certo, dopo una vita in Ferrari vederlo guidare una McLaren sarebbe difficile, sia per i tifosi che per lui stesso.

Purtroppo sembra una scelta obbligata. A metà campionato infatti Felipe ha appena 23 punti ed è quattordicesimo nonostante guidi la stessa vettura del pilota primo in classifica. Dopo un inizio di stagione difficile sembrava essersi definitivamente ripreso a Silverstone dove giunse quarto, ma poi il dodicesimo posto ad Hockenheim ha rovinato tutto, e se anche in Ungheria dovesse andar male, le possibilità di vederlo ancora in Ferrari nella prossima stagione si ridurrebbero al lumicino.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>