Fiat 500L, ecco le due nuove motorizzazioni

di Gtuzzi Commenta

La nuova Fiat 500L è sbarcata sul mercato ormai da qualche mese, ma è già arrivata l’occasione di discutere di alcune novità in merito a questo nuovo crossover. Le novità sono rappresentate dalle due motorizzazione che verranno messe a disposizione fin da subito per il nuovo crossover del marchio del Lingotto.

fiat 500l nuove motorizzazioni
Il fine di questa decisione è quella di mettere a disposizione della clientela non una, ma ben due alternative che siano in grado di combinare alla perfeziona una sostanziale riduzione dei consumi con un’ottima esperienza di guida e praticità. Le nuove motorizzazioni previste per la Fiat 500L corrispondono al motore TwinAir Turbo da 0,9 litri e dal propulsore Multijet II da 1,6 litri.

fiat 500l nuove motorizzazioni

TWINAIR TURBO

Il primo motore si caratterizza per essere uno dei propulsori più importante dell’ultima produzione in casa Fiat: in questa variante, infatti, viene proposto sopratutto per la circolazione in città e, per tale ragione, potrà contare su un ottimo scatto, ma al contempo limitare i consumi. In confronto alle ultime declinazioni rilasciate sul mercato, questo motore potrà sfruttare un inedito software che terrà sotto controllo le valvole, ma anche una nuova modulazione dei gas di scarico e, quindi, una migliore efficienza termodinamica.
Il motore TwinAir, quindi, sarà in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 105 cavalli; secondo quanto è riportato dai dati ufficiali, pare che sia in grado di garantire il raggiungimento di una velocità massima pari a 180 km/h, con uno sprint da 0 a 100 km/h effettuato in soli 12,3 secondi, mentre i consumi dovrebbero aggirarsi intorno ai 4,8 litri ogni 100 km, con delle emissioni di CO2 pari a 112 grammi al chilometro. Con la modalità di guida ECO, la potenza verrà limitata a 98 cavalli e 120 Nm di coppia massima.

MULTIJET II

La seconda novità per quanto riguarda le motorizzazioni della Fiat 500L è rappresentata dal propulsore Multijet II da 1,6 litri di cilindrata, in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 105 cavalli, velocità massima pari a 181 km/h, con uno sprint da 0 a 100 km/h effettuato in soli 11,3 secondi.
I consumi, secondo i dati ufficiali, si aggirano intorno ai 4,5 litri ogni 100 chilometri, mentre le emissioni di anidride carbonica si aggirano intorno ai 117 grammi al chilometro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>