Fiat Panda, prodotti due milioni di esemplari della citycar compatta

di Riccardo Guerra 2

La seconda generazione di Fiat Panda, l’utilitaria più compatta della gamma della casa automobilistica torinese, prima di cedere il passo alla nuova versione (che non sarà più prodotta in Polonia e che sarà presentata nel corso del Salone di Francoforte 2011, per poi essere introdotta nel listino), ha toccato un traguardo importante per la propria carriera: sulla linea di montaggio di Panda è stato, infatti, prodotto l’esemplare numero due milioni del modello Fiat, di fatto consacrando il successo della vettura e garantendole un alto tasso di apprezzamento anche a poca distanza dal pensionamento.

L’esemplare di Fiat Panda che ha raggiunto questa meta molto importante – una pietra miliare per la vettura compatta del Lingotto – è un’unità nell’allestimento Cross di colore Rosso Sfrontato equipaggiata con il propulsore 1.3 litri Multijet diesel, quattro cilindri in linea, da 75 cavalli. Nello stabilimento di Tichy, in Polonia, oggi è grande festa, nello stesso giorno in cui Fiat 500 (che proprio nell’impianto polacco viene assemblata, sul pianale di Fiat Panda) festeggia il quarto anniversario dalla presentazione ufficiale.

Commercializzata a partire dall’anno 2003 complessivamente in settantasei Paesi nel mondo – oltre al Bel Paese, ad esempio, anche in Messico, in Giappone, in Russia -, la seconda generazione della piccola utilitaria Fiat Panda mette a disposizione una grande varietà di versioni ai clienti ed ecco perché la citycar compatta continua a mietere grande apprezzamento, ad otto anni dal debutto. Più precisamente, per dare un fondo di verità a ciò che diciamo, nel periodo compreso tra il primo giorno di gennaio dell’anno corrente e l’ultimo del mese di maggio, Fiat Panda è stata la miglior vettura per vendite nel segmento A, rappresentando esattamente il 35.3% del mercato delle citycar in Italia ed il 16.6% in Europa (simbolo che la casa automobilistica e questo modello in particolare sono molto apprezzati anche al di fuori della Penisola).

La nuova generazione di Fiat Panda, che vedremo tra poche settimane, promette una linea più curata ed una maggiore maturità.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>