Ginevra: Hyundai rinnova la sua Matrix

di Danilo D'Agata Commenta

hyundai_matrix_2009.jpg

Parliamo ancora del Salone Internazionale di Ginevra con il Marchio Hyundai che rispolvera la sua Matrix dopo un opportuno lifting, il risultato? “Matrix MY 2009”. Il facelift di questa vettura e la rivisitazione dei suoi interni donano un tocco di giovinezza ad uno dei cavalli di battaglia in casa Hyundai. Disegnata da Pininfarina, la precedente versione, con i suoi ampi finestrini laterali e le dimensioni esterne compatte, si é collocata in brevissimo tempo tra le vetture preferite dalle famiglie giovani e dinamiche di tutta Europa.

I cambiamenti nel design cominciano con un nuovo paraurti, le prese d’aria e i fari antinebbia incorporati. Ridisegnata anche la mascherina anteriore. Il gruppo ottico è stato allargato e adeguatamente integrato nella carrozzeria, generando una linea morbida ma dall’aspetto innovativo. Il cofano e gli specchietti retrovisori esterni sono stati ridisegnati con un profilo più morbido e sportivo. Tutto ciò viene ulteriormente evidenziato dai nuovi copriruota sportivi.

La parte posteriore é stata ritoccata lievemente, ma quanto basta per dare alla vettura una linea leggermente più sportiva. Per quanto riguarda i colori, la disponibilità passa da quattro a nove tonalità. I nuovi colori sono Bronze Gray, Velvet Red, Continental Silver, Indigo Blue ed Extreme Blue. Gli originali Nobel White, Ebony Black, Gold Beige e Celadon Blue rimangono comunque disponibili.

Sono di serie i sedili posteriori 40/60, scorrevoli e pieghevoli, climatizzatore manuale, la pratica console centrale e i finestrini elettrici. E’ stata mantenuta anche la competitiva capacità di carico, da 350 litri con i sedili alzati e fino ad un massimo di 1.284 litri a pieno carico con i sedili posteriori reclinati.


hyundai_matrix_20094.jpg

I motori disponibili sono tre: l’Alpha 1.6 103 CV, il Beta 1.8 da 123 CV, entrambi a benzina, e l’1.5 CRDi VGT diesel da 110 CV. I due motori a benzina sono disponibili con cambio automatico a 4 rapporti, mentre tutti e tre sono disponibili con cambio manuale a 5 velocità.

Come da tradizione Hyundai, la già rigida e sicura struttura è stata rinforzata con elementi di acciaio ad alta resistenza. Troviamo inoltre doppi airbag frontali e laterali, le cinture di sicurezza a ritenzione programmata e le serrature salvavita per i bambini.
Le caratteristiche di sicurezza attiva includono sia ABS sia ESP, così come il controllo elettronico della trazione TCS.

Oltre tutto questo troviamo una vasta gamma di soluzioni per il comfort disponibili come optional, ad esempio portaocchiali e portatazze, profonde tasche portacarte, tasche situate posteriormente ai sedili anteriori, uno spazioso cassetto, braccioli per i sedili posteriori con vani portaoggetti, piani d’appoggio ricavabili mediante l’abbassamento dei sedili posteriori, doppia presa 12V, vani portaoggetti sotto i sedili e reti fermabagagli, lo sbrinatore per il parabrezza e molto altro ancora, insomma un’auto pensata proprio per tutte le famiglie che cercano confort, un ottimo prezzo e sopratutto sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>