Heidfeld sicuro di un ottimo 2009

di Sebastiano Cucè Commenta

Nick Heidfeld è stato al centro di molte critiche in questo 2008. Prima di tutto perché non ha regalato le stesse emozioni del suo compagno di squadra e poi, perché il pilota in molti episodi è stato poco competitivo, infatti è stato autore anche di pessimi risultati non giustificabili dalla macchina che guida. Ora mai il 2008 è alle spalle e visto che il tedesco è stato riconfermato per un altro anno il 2009 pare essere la volta giusta per cambiare le cose ed arrivare al vertice.


Ferrari e McLaren non hanno potuto concedersi neanche un minuto di respiro, perché essendo le uniche due contendenti al titolo, hanno utilizzato tutte le loro risorse per studiare ogni minimo particolare che permettesse alla squadra di avere una macchina sempre ai massimi livelli. Questa lunga guerra, che tutti noi sappiamo come è finita, ha portato entrambe le squadre ad accostare gli sviluppi in vista del campionato 2009, stagione che vedrà molti cambiamenti ed introduzioni di sistemi di recupero d’energia, per non parlare del ritorno delle gomme slick.

La BMW anche se non ha potuto combattere per il 2008, avendo certamente ottenuto il terzo posto nella classifica costruttori, ha dedicato la seconda parte della stagione allo sviluppo della macchina che verrà utilizzata l’anno prossimo. Questo ha permesso al team di avere maggiori informazioni e dunque di avere una macchina più sviluppata rispetto a Ferrari e McLaren.

Proprio per questo motivo Nick Heidfeld è convinto che nel 2009 molte cose potranno ribaltarsi e questa volta a favore suo, perché avendo un vantaggio sulle grandi squadre sia lui che il compagno polacco avranno più possibilità di vittoria non solo delle singole gare, ma dell’intero campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>