Hyundai i-oniq, teaser della concept car che sarà svelata a Ginevra

di Riccardo Guerra 1

Sebbene al Salone di Ginevra 2012, che si svolgerà nel mese di marzo, tra l’8 ed il giorno 18, manchi ancora un’abbondante dose di tempo, la casa automobilistica sudcoreana Hyundai ha deciso di anticipare ad oggi il primo approccio con la concept car i-oniq, che presenterà proprio alla manifestazione svizzera alle porte della prossima primavera. Hyundai i-oniq, in quest’immagine (sibillina), è due linee molto morbide, molto dolci, fuse tra loro a formare quella che sembra una carrozzeria due volumi muscolosissima e gommosa, decisa e soffice. Il brand del Gruppo Hyundai-Kia non ha voluto rilasciare informazioni in merito a questo modello, cioè non ha voluto bucare il velo di mistero che avvolge il veicolo: non sappiamo quali caratteristiche meccaniche avrà né quale futuro ha previsto per lui il management della casa automobilistica asiatica. Sappiamo, però, a cosa serve.

La nuova Hyundai i-oniq Concept è una vettura che l’azienda orientale ha concepito per mostrare il nuovo registro estetico: con questa concept car, i manager, tra cui soprattutto Thomas Burkle, Direttore dello Stile dell’azienda, vogliono svelare al pubblico il modo in cui si trasformerà, cambierà, s’evolverà il “Fluidic Sculpture“, l’attuale linguaggio stilistico di Hyundai, quello che ha concepito Hyundai i30, Hyundai i40 e Hyundai ix35, tra le tante.

Seguendo il percorso compiuto sino a qui dalla casa automobilistica Hyundai, possiamo immaginare che il nuovo design sarà morbido, personale, deciso: morbido perché il bacino d’utenza dell’azienda ha già premiato le linee dolci dell’attuale listino (lasciare il solco non sarebbe conveniente), personale perché l’azienda sta compiendo un processo di affermazione in Europa ed in tutto il mondo, deciso perché al costruttore non manca la grinta di aggredire tutti i settori del mercato e di sfidare i grandi del mercato.

Lasciateci supporre anche che (ma si tratta solo e soltanto di un’ipotesi, da prendere con il beneficio del dubbio) la nuova Hyundai i-oniq sarà una concept car ecologica: ormai ogni azienda automobilistica farcisce i prototipi che confeziona con meccaniche ibride o elettriche. Perché Hyundai non può farlo?

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>