LaFerrari, esordio trionfale al Salone di Ginevra 2013

di Gtuzzi Commenta

Dopo tanta attesa da parte di tutti gli appassionati del marchio del Cavallino Rampante, ecco che è stata svelata la nuova LaFerrari, prodotta in una serie ad edizione limitata. Senza ombra di dubbio, sappiamo molto bene come ogni esemplare realizzato dal Cavallino Rampante sia del tutto particolare, ma a volte ci sono delle vetture che hanno un tocco magico nei confronti di tutte le altre: ecco, questo sembra proprio il caso della nuova LaFerrari., da poco svelata al Salone di Ginevra 2013.

laferrari salone ginevra 2013 foto ufficiali
L’ultimo gioiellino che è stato sviluppato dal marchio italiano rappresenta una delle vetture maggiormente attese: da qualche mese a questa parte, infatti, non si fa altro che parlare di questa nuova supercar e delle incredibili prestazioni che è in grado di garantire.

 

 

laferrari salone ginevra 2013 foto ufficiali

EDIZIONE LIMITATA DA 499 ESEMPLARI

Stropicciatevi gli occhi prima di leggere: la nuova LaFerrari sarà in grado di sprigionare una potenza complessiva pari a 963 cavalli, con un tetto di velocità massima pari a 350 km/h, uno sprint da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi, mentre lo sprint da 0 a 300 km/h viene effettuato in soli 15 secondi.
Come ricordato anche dal comunicato che è stato emesso dal marchio del Cavallino Rampante, la nuova LaFerrari verrà realizzata in soli 499 modelli, anche se, come si può facilmente intuire, la richiesta per questa vettura era notevolmente superiore.

POTENZA FINO A 963 CAVALLI

La più importante novità sotto il profilo tecnologico è connessa all’innovativo dispositivo ibrido Hy-Kers, che è stato realizzato secondo le tecniche utilizzate direttamente in Formula 1 dalla Scuderia Ferrari. Si tratta di una sistema che verrà affiancato da un motore V12 da 6,3 litri, in grado di sprigionare 800 cavalli e un altro propulsore elettrico da 163 cavalli ed una coppia massima da 900 Nm.
Il propulsore a benzina presenta un rapporto di compressione pari a 13,5:1 ed una potenza specifica che si aggira intorno ai 128 cavalli al litro, mentre le emissioni di anidride carbonica, stando ai dati ufficiali rilasciati dal marchio del Cavallino Rampante, sarebbero pari a 330 grammi al chilometri, che calerebbero fino a 220 grammi al chilometro nel caso in cui il propulsore elettrico avesse la possibilità di essere utilizzato autonomamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>