Lamborghini Aventador Roadster, foto spia della supercar

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica italiana Lamborghini dovrebbe partecipare (il condizionale è obbligatorio) al Salone di Ginevra 2012 con la versione Roadster di Aventador LP700-4, ma il management del brand non ha confermato né smentito ancora queste chiacchiere. Saremmo costretti ad attendere sino all’inizio dell’evento, per sapere la verità, se non fosse per queste foto spia: ritraggono, per la prima volta, proprio un esemplare di Aventador Roadster, impegnato in alcuni test drive al di fuori della fabbrica di Sant’Agata Bolognese, per mettere a punto il nuovo tetto della vettura.

HARD-TOP IN FIBRA DI CARBONIO La nuova Lamborghini Aventador Roadster, che dovrebbe essere introdotta nella gamma prima della conclusione dell’anno in corso, sarà dotata di un hard-top, a differenza di Lamborghini Murcielago Roadster, equipaggiata invece con un soft-top: il tetto rigido della nuova ammiraglia del Toro verrà realizzato (secondo le chiacchiere) in fibra di carbonio, per tentare di equilibrare l’incremento di peso dovuto all’irrigidimento del telaio della supercar. La nuova Lamborghini Aventador Roadster, dunque, come confermano queste immagini, a tetto chiuso differirà davvero molto poco dalla fastback d’origine. Non sappiamo con quale movimento il meccanismo aprirà e chiuderà la porzione di fibra di carbonio, ma possiamo immaginare che a questo sistema saranno abbinati due roll-bar a scomparsa, che si attiveranno in caso di ribaltamento in qualche frammento di secondo.

MECCANICA IMMUTATA La nuova Lamborghini Aventador Roadster verrà ovviamente dotata della stessa meccanica di Lamborghini Aventador LP700-4: cioè, sarà equipaggiata con un propulsore 6,5 litri V12 benzina da 700 cavalli e 690 Nm di coppia massima, installato nella parte posteriore del pianale ed abbinato ad un cambio robotizzato a sette marce e ad un sistema di trazione integrale.

CAMBIANO PREZZO E PRESTAZIONI La nuova Lamborghini Aventador Roadster costerà più della coupé da cui è stata generata e sarà lievemente più lenta della sua progenitrice (per le motivazioni di irrigidimento del telaio di cui sopra abbiamo parlato).

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>