McLaren MP4-12C, la versione spyder avrà il tetto in fibra di carbonio?

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica britannica McLaren sta preparando la versione spyder di MP4-12C, cioè dell’unica vettura sportiva che per ora propone al mercato: la nuova supercar sta già compiendo i necessari test su strada ed è dunque arrivata ad una fase avanzata della progettazione e del concepimento. Ciò significa non solo che la vedremo tra non molto tempo (a cavallo tra la fine dell’anno 2012 e l’inizio dell’anno 2013) ma anche che nuove informazioni sono disponibili oggi per tentare di capire quali caratteristiche avrà la vettura di Woking. Principalmente, oggi siamo in grado di raccontarvi una particolarità del tetto apribile elettricamente della super-sportiva, ma ricordate che si tratta di una chiacchiera e che dunque non possiamo darvi la piena certezza di tutte le nostre parole.

La nuova versione roadster di McLaren MP4-12C sarà dotata di un tetto rigido. Ma a differenza della sua diretta rivale, Ferrari 458 Spyder, che usa un inedito sistema in alluminio, la supercar inglese sfrutterà la fibra di carbonio. Il materiale, apprezzato nel settore delle automobili sportive per la sua leggerezza e per la sua rigidità, permetterà al costruttore di limitare l’aumento di peso della versione spyder di McLaren MP4-12C. Il tetto si ripiegherà all’indietro e scomparirà in un vano ricavato tra il propulsore e la cella dell’abitacolo (niente di spettacolare, in questo caso).

La nuova McLaren MP4-12C spyder sarà dotata di un design molto simile a quello della versione fastback da cui deriva (pochi sono i cambiamenti previsti, secondo le indiscrezioni) e della stessa meccanica: motore 3,8 litri V8 benzina sovralimentato da 600 cavalli e 600 Nm di coppia massima, trazione posteriore e cambio robotizzato doppia frizione a sette marce. Le prestazioni non saranno dunque molto diverse da coupé a cabriolet, così come il peso, che nel secondo caso non dovrebbe essere molto distante da quello della fastback McLaren MP4-12C.

La casa automobilistica di Woking sta preparando anche una nuova ammiraglia, cioè una supercar in grado di far concorrenza a Lamborghini Aventador LP700-4, che potrebbe chiamarsi McLaren MP4-27C.

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>