La Mercedes teme la Red Bull per la seconda gara

di Alba D'Alberto Commenta

GP Australia 2014, vince Nico Rosberg su Mercedes (Immagine in evidenza) - UltimoGiro.com

Il Campionato Mondiale di Formula 1 è pronto per il suo secondo Gran Premio che si disputerà domenica prossima a Sepang in Malesia. A questo Gran Premio si arriva con più incertezze che mai. Dopo la prima gara del Gran Premio d’Australia di Melbourne, la Mercedes ha dimostrato di essere tra le favorite, ma le gerarchie possono cambiare.

I team stanno lavorando per creare delle monoposto affidabili cercando di assimilare più rapidamente possibile le nuove regole. Tutti i team devono ancora migliorare e quindi i favoriti possono cambiare da gara in gara.
Certo la Mercedes in Australia ha mostrato qualità migliori e ha vinto con Nico Rosberg. Ci sia aspetta che sia la monoposto favorita in Malesia e si spera che la Ferrari possa vincere mostrando una crescita rispetto alla prima gara.

Tra le deluse del primo Gran Premio c’è sicuramente la Red Bull dominatrice degli ultimi anni. Nel primo Gran Premio nessun punto per Vettel e Ricciardo, ma dopo una sola gara non si può sottovalutare il team campione del mondo e lo sa bene Toto Wolff, il numero uno della Mercedes. Wolf ha affermto: “Se pensiamo dove era la Red Bull nei test in Bahrein, dobbiamo stare attenti. Non abbiamo ancora visto Vettel al volante di una monoposto affidabile e veloce. Con la sua esperienza sarà in grado di andare più forte. Ora abbiamo un piccolo vantaggio, se lo perdessimo sarebbe un fallimento”.

Wolff esprime quindi una posizione razionale considerando che siamo all’inizio e che molte cose possono cambiare anche per le nuove regole introdotte quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>