Museo Ferrari, prorogata fino al 24 febbraio la mostra dedicata a Sergio Pininfarina

di Gtuzzi Commenta

La rassegna denominata “Le Grandi Ferrari di Sergio Pininfarina”, ospitata dal Museo Ferrari, durerà ancora qualche settimana: infatti, per via dell’enorme affluenza di pubblico e di appassionati che hanno voluto ammirare questa mostra fenomenale dedicata al genio di questo grande protagonista dell’industria automobilistica italiana, è stata presa la decisione di prolungarla ancora per qualche giorno.

museo ferrari mostra pininfarina
L’esposizione della mostra “Le Grandi Ferrari di Sergio Pininarina”, infatti, avrebbe dovuto terminare con la fine delle festività natalizie, ovvero il 7 gennaio, ma proprio il grande successo ottenuto in questi tre mesi ha convinto la dirigenza del marchio emiliano, ovviamente in accordo con la famiglia Pininfarina, a rimandare la chiusura dell’evento al prossimo 24 febbraio.

museo ferrari mostra pininfarina

PININFARINA SIMBOLO ITALIANO

Si tratta di un risultato che, apparentemente, potrebbe non sembrare così importante, ma in realtà porta con sé un grande significato, come si può facilmente notare dalla dimostrazione di affetto e stima che tutti gli appassionati del mondo delle quattro ruote in Italia hanno sempre avuto nei confronti di Sergio Pininfarina e che hanno colto questa occasione per darne una prova tangibile.
Proprio per tale occasione, di fronte al Museo Ferrari, ci sarà anche la nuova struttura Structuration F1 Ferrari, che è stata battezzata dai due piloti di Formula Uno del Cavallino Rampante, ovvero Felipe Massa e Fernando Alonso.

TRA CURIOSITA’ E PROGETTI MAI RIVELATI

La mostra dedicata a Sergio Pininfarina, infatti, è stata in grado di esibire dei numeri da capogiro, che corrispondono a centinaia di visitatori che hanno popolato il Museo Ferrari ogni giorno.
Questa mostra è stata suddivisa in tre diversi padiglioni e può contare sulla presenza di alcuni tra i più importanti e celebri modelli che sono stati elaborati dal genio di Pininfarina, che ci ha lasciati durante lo scorso mese di luglio.
Infatti, all’interno della mostra dedicata al mito di Pininfarina, troviamo dei modelli che hanno scritto davvero la storia, come la 275 GTB4, la Testarossa e, ancora, la vettura più recente 599 SA Aperta. Ricordiamo come tutti gli appassionati hanno la possibilità anche di trovare curiosità, bozzetti e progetti fino mai svelati al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>