Nascar, Carriera a rischio per AJ Allmendinger

di Davide Piteo 2

Dopo due settimane di attesa, è arrivato il tanto atteso verdetto delle controanalisi effettuate sul pilota della Penske ossia AJ Allmendinger, sospeso il 7 luglio scorso in occasione del gran premio del Kentucky, in cui risultò positivo ad un controllo antidoping.

nascar-carriera-rischio-aj-allmendinger

Le contro analisi sul campione “B” sono state effettuate presso l’Aegis Analytical Laboratories di Nashville, alla presenza di un tossicologo scelto dallo stesso pilota, purtroppo sia per lo stesso Allmendinger che per il suo team ed tanti tifosi, le controanalisi hanno confermato la positività del 30enne californiano ad una sostanza stimolante.

AJ Allmendinger in azione La Nascar che da anni ormai combatte tale genere di situazioni non ha perso tempo squalificando a tempo indeterminato il pilota nativo di Los Gatos, il che significa che la carriera del pilota della Penske è seriamente a rischio.

Per questo è stato invitato ad entrare nel programma ideato dalla stessa Nascar per tutti i piloti che finiscono in tali situazioni ossia il: Road To Recovery. Pronta la risposta del pilota californiano giunta attraverso un comunicato redatto dalla sua portavoce Tara Ragan

Questa non è la notizia che volevamo sentire e lavoreremo per individuare la causa di questo risultato. A questo proposito abbiamo assunto un laboratorio indipendente per condurre dei test su tutti i prodotti presenti in casa e sul motorhome di AJ, per trovare la sostanza che potrebbe aver fatto scattare la positività, che si attesta pochi nanogrammi oltre la soglia limite. Stiamo lavorando a stretto contatto con la Nascar e il Penske Racing, per decidere le prossime mosse in questo percorso. Continuiamo a essere grati per l’ampiezza e l’intensità del supporto che fan e partner hanno concesso ad AJ. Vogliamo ringraziare ancora una volta Nascar, Penske Racing e tutti i nostri sponsor per l’apertura nei nostri confronti e per l’aiuto fornito in ogni fase di questa vicenda. Ci aspettiamo di avere ulteriori aggiornamenti nei prossimi giorni.

DELUSIONE PER TUTTI

AJ Allmendinger durante un momento di riflessione prima della garaSulla stessa lunghezza anche il team AJ Allmendiger, che attraverso un comunicato scritto dallo stesso Roger Penske ha dichiarato

Il Penske Racing è molto deluso dal risultato delle analisi sul campione B e valuterà le decisioni da prendere in merito ad AJ durante la prossima settimana.

L’ultima dichiarazione arriva direttamente  dalla pagine ufficiale Twitter di AJ:

Voglio solo ringraziarvi tutti per essermi rimasti accanto. Per favore non pensate che il fatto che non abbia scritto voglia dire che non leggo tutti i vostri messaggi di incoraggiamento e per me significano molto più di quanto possiate immaginare. Mi dispiace che questa cosa sia dovuta succedere, ma vi prometto che arriverò fino in fondo e ritornerò a ogni costo.

Si conclude dunque amaramente la vicenda Allmendiger almeno al momento, infatti la speranza di tanti è quella che il pilota californiano possa quanto prima tornare in pista, ora intanto  dovrà affrontare la difficile prova del programma di riabilitazione Road To Recovery, dal quale molti si augurano possa venirne fuori il prima possibile, con la speranza che tali situazioni non vengano più a verificarsi.

Photo credit Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>