Nuovo teaser ufficiale Fisker Project Nina

di Gtuzzi Commenta

E’ arrivato il primo teaser ufficiale che riguarda Nina: non si tratta di un’auto dedicata alla showgirl dello spettacolo, ma di un’innovativa berlina dalle dimensioni medie che ha sviluppato la casa costruttrice californiana Fisker.
La presentazione della nuova Nina avverrà nel corso della prossima edizione del Salone di New York 2012: verrà svelato il prototipo, di cui il marchio Fisker ha da poche ore diffuso sul web una foto che, in pratica, vuole confermare l’avvicinarsi del debutto di tale vettura.


IBRIDA PLUG-IN? La nuova Fisker Nina si caratterizza per posizionarsi sul mercato nel segmento D/E e potrà vantare una meccanica rispettosa dell’ambiente (in base a quanto riferito dalle prime indiscrezioni dovrebbe essere un’ibrida plug-in), formata dal motore 2,0 litri TwinPower Turbo benzina a quattro cilindri, prodotto da BMW e potrà contare anche sulla presenza di diversi propulsori elettrici.
Per il momento non si hanno molte informazioni circa questa nuova auto, ma pare certamente a riscuotere un successo sul mercato molto maggiore rispetto alla Fisker Karma ed alla Fisker Karma Surf (quest’ultima verrà rilasciata sul mercato nel corso della prossima stagione autunnale).


PROGETTI AMBIZIOSI.
Secondo le previsioni del marchio californiano, ci sarebbe la possibilità di toccare una produzione pari a 100mila vettura ogni anno. L’auto verrà presentata come prototipo durante la prossima edizione del Salone di New York 2012 e verrà lanciata sul mercato, almeno stando alle ultime indiscrezioni, nel corso del 2013.
Fisker Project Nina rientra all’interno di una gamma di vettura che ha progetti e intenzioni davvero molto ambiziosi, visto che Fisker vuole a tutti i costi realizzare anche un nuovo SUV ed una coupé, tutti e due ibridi plug-in.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>