Opel Astra GPL-TECH Turbo, Opel Astra Sports Tourer GPL-TECH Turbo e Opel Meriva GPL-TECH Turbo

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica tedesca Opel sta dimostrando di avere a cuore l’argomento “efficienza” e la questione “ecologia” e, per ribadire la propria attenzione in merito, ha in queste ore allargato la gamma di vetture a doppia alimentazione benzina/GPL: sono già disponibili nel listino del costruttore del Fulmine la nuova Opel Astra GPL-TECH Turbo, la nuova Opel Meriva GPL-TECH Turbo e la nuova Opel Astra Sports Tourer GPL-TECH Turbo.

Ciascuna di queste nuove vetture ecologiche dell’azienda di Russelsheim viene equipaggiata con il propulsore 1,4 litri benzina sovralimentato, quattro cilindri in linea, già disponibile sullo scaffale di Opel: rispettivamente, la nuova Opel Astra GPL-TECH Turbo e la nuova Opel Astra Sports Tourer GPL-TECH Turbo utilizzano la versione da 140 cavalli e 200 Nm di coppia massima, mentre la nuova Opel Meriva GPL-TECH Turbo sfrutta la declinazione da 120 cavalli e 175 Nm di coppia massima. Su tutte i tecnici di Opel sono intervenuti per adattare le valvole di aspirazione e le valvole di scarico e per migliorare le sedi relative. Per tutte il serbatoio del Gas Propano Liquido (GPL) è di forma toroidale (ricorda una ciambella), installato al posto della ruota di scorta (sostituita da un kit di gonfiaggio).

La nuova Opel Astra GPL-TECH Turbo, proposta a partire da 21.750 euro, percorre 12,7 chilometri con un litro di carburante ed emette 129 grammi di anidride carbonica per chilometro percorso, la nuova Opel Astra Sports Tourer GPL-TECH Turbo, proposta a partire da 22.650 euro, percorre invece 12,4 chilometri con un litro di carburante ed emette 132 grammi di anidride carbonica per chilometro percorso, mentre la nuova Opel Meriva GPL-TECH Turbo, proposta a partire da 20.450 euro, percorre 13,2 chilometri con un litro di carburante ed emette 124 grammi di anidride carbonica per chilometro percorso.

Dal prossimo autunno Opel introdurrà nel proprio listino anche le nuove Zafira Tourer GPL-TECH Turbo e Insignia GPL-TECH Turbo (sia berlina che station wagon).

Photo credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>