Opel progetta una low cost per il futuro

di Danilo D'Agata 1

agila2008.jpg

Opel ci tiene a stare al passo con i tempi e pensa quindi di progettare un’auto low cost dal prezzo molto competitivo.

Il responsabile aziendale ha dichiarato che ci potrebbe essere spazio per una vettura del marchio, contraddistinta da un prezzo che si aggira intorno a 8.000 euro, che collocherebbe la vettura ancora prima dell’Agila, con un prezzo d’ingresso di oltre 10.000 euro.


Si parla di una city car realizzata in collaborazione con un secondo marchio, magari motociclistico, o potrebbe trovare la sua origine a seguito di una possibile joint venture con qualche costruttore asiatico. La vettura potrebbe fare il suo ingresso in Italia a partire dal prossimo anno, quindi le case automobilistiche rivali hanno poco tempo per partorire una degna antagonista.

Opel ci propone altre novità abbandonandosi a rivelazioni come ad esempio un piccolo Suv da collocarsi prima dell’Antara, su base Corsa. Infine non dovrebbe mancare una vettura ibrida su base ancora una volta Antara, che debutterà presumibilmente l’anno prossimo, cosi come vi sarà un altro esemplare ibrido, ma dalle dimensioni di city car.

Commenti (1)

  1. Davvero carina la nuova opel agila….complimenti alla opel ke indovina sempre le auto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>