Rush, al cinema il duello Hunt-Lauda

di Alba D'Alberto 1

Un doppio biopic, che riporta alle attenzioni degli appassionati sportivi e non, uno dei duelli più belli della storia delle quattro ruote. La storia di due campionissimi come Niki Lauda e James Hunt. Arriva oggi nelle sale cinematografiche “Rush”, il film di Ron Howard costato 38 milioni di dollari e destinato a sbancare ai botteghini. Da giorni se ne parla ovunque.

Rush-nuovo-trailer-e-locandine-per-il-film-di-Ron-Howard-sulla-Formula-1Non potrebbe essere altrimenti, dal momento che quello tra Lauda e Hunt è stato uno dei duelli più importanti di sempre in formula uno.

Qualcuno ha scritto, usando un ottimo metro di paragone, che negli anni settanta Niki Lauda e James Hunt erano rivali nella Formula 1 come i Beatles e i Rolling Stone lo erano nella musica. Icone di un’epoca, con voglia di emergere, di arrivare sempre prima al traguardo. Chi con razionalità e determinazione, chi con eccesso e istintività. Un fascino da guerrieri accomunava i profili dei due piloti, sapientemente descritti da Ron Howard in quello che non era di certo un film facile.

Immaginare di mettere le biografie di due persone illustri in un film, comprendendone le sfumature del carattere e le vicissitudini della vita, è cosa ardua. In verità, come tutti coloro che amano i biopic sanno, è già ardua parlare della vita di una sola persona. L’impresa di Howard, spinta probabilmente dalla voglia di raccontare le imprese di Lauda e Hunt, però è perfettamente riuscita. Ad aiutarlo sono due attori eccellenti: Niki Lauda è interpretato da Daniel Brühl, mentre Chris Hemsworth veste i panni di James Hunt. Il grande schermo respira il fumo dei motori di Formula 1, con un pizzico di nostalgia per un tempo che non c’è più e per l’operato di due piloti leggendari.

Commenti (1)

  1. I much prefer inoirmatfve articles like this to that high brow literature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>