Skoda Rapid hatchback, ecco i nuovi rendering non ufficiali

di Gtuzzi Commenta

Jurgen Stackmann, il responsabile di Marketing e Vendite del marchio ceco, ha rilasciato diverse dichiarazioni interessanti qualche giorno fa.

skoda rapid hatchback rendering non ufficiali
Infatti, Stackmann ha annunciato come la nuova Skpda Rapid berlina potrebbe anche essere sviluppata in una declinazione hatchback, in maniera tale da evidenziare ancora di più i tratti fondamentali del progetto. Per il momento, però, non sono state rilasciate altre informazioni su un’ipotetica data di uscita, caratteristiche e quant’altro: per adesso, tutto ciò che si ha a disposizione sono due rendering non ufficiali che sono stati diffusi dal sito web Autoforum.cz.

skoda rapid hatchback rendering non ufficiali

TANTO IN COMUNE CON IL PROTOTIPO SKODA VISION-D

La nuova versione hatchback della Skoda Rapid potrà contare su un gran numero di caratteristiche in comune con la concept car Skoda VisionD che il marchio ceco ha presentato durante l’edizione 2011 del Salone di Ginevra, che si è svolto durante la stagione primaverile dello scorso anno.
Skoda Octavia, prezzo più alto per la nuova generazione
La nuova versione hatchback, appartenente al segmento C si caratterizzerà, quindi, per avere un design molto razionale e pulito, come viene confermato anche dagli ultimi rendering che vi riportiamo all’interno dell’articolo.
La nuova vettura, infatti, è stata riprodotta all’interno di alcuni rendering che permettono di capire qualcosa in più sulla hatchback della Skoda Rapid.

QUALE PIATTAFORMA UTILIZZERA’?

Ad ogni modo, non si conosce, almeno per il momento, la decisione del marchio ceco su quale piattaforma sfruttare per lo sviluppo della nuova Skoda Rapid Hathback: la scelta ricadrà sulla variante allungata della piattaforma PQ25 di Volkswagen Polo, che è stata anche utilizzata per la Rapid berlina, oppure puntare sulla nuova piattaforma modulare MQB a propulsore trasversale, come hanno già deciso le cugine A3, Golf e Leon.
Invece, ciò su cui si ha già la conferma è che la nuova Skoda Rapid hatchback verrà offerta sul mercato con dei motori TSI a benzina e TDI diesel con sovralimentazione.
La nuova versione hatchback di Skoda Rapid verrà proposta sul mercato rivolgendosi ad un bacino di utenza non eccessivamente esigente, in confronto a quanto invece avviene con la Seat Leon e la VW Golf.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>