Volvo XC60, Pedestrian Detection e nuovo sistema di infotainment per il SUV

di Riccardo Guerra 1

Dal termine del mese di novembre, il SUV Volvo XC60 viene equipaggiato con il dispositivo di sicurezza denominato Pedestrian Detection – introdotto con le nuove Volvo S60 e Volvo V60 nella gamma del costruttore svedese -, che aiuta a rilevare la presenza di pedoni e che interviene con una completa frenata automatica nel caso ve ne sia la necessità. Inoltre, anche per XC60 viene reso disponibile un nuovo sistema multimediale, presentato per la prima volta su Volvo S60 e V60 come nel caso precedente, che permette di visualizzare tutte le informazioni relative al crossover all’interno di uno schermo da 5 o 7 pollici a colori, disposto sulla zona superiore della plancia dell’autoveicolo.

Il nuovo sistema d’ausilio di Volvo, il Pedestrian Detection, è un presidio che permette di individuare, in prima fase, la presenza di pedoni su strada, ma che può arrivare sino ad arrestare completamente il SUV XC60. Cioè: un segnale sonoro, inizialmente, tenta di pungolare l’attenzione del pilota e, nel caso questa non venga richiamata efficacemente, può azionare tutta la forza frenante e bloccare il veicolo. Il nuovo dispositivo Pedestrian Detection sfrutta un’unità radar e una telecamera anteriore per la rilevazione dei pedoni e, grazie alla funzionalità di frenata automatica, in talune circostanze si può arrivare ad evitare una collisione sino a trentacinque chilometri orari di velocità. Non si tratta, tuttavia, del pilota automatico che può sostituirci in maniera assoluta: infatti, il Pedestrian Detection di Volvo XC60 non ha la possibilità di attivarsi qualora la completa funzionalità della telecamera venga compromessa, come nella situazione di condizioni climatiche avverse o in condizioni di forte buio. Il sistema su XC60 segnala anche nel caso di pericolo di tamponamento.

Un’altra novità introdotta nella gamma di Volvo XC60 è l’Adaptive Cruise Control aggiornato (mantiene la distanza impostata dal veicolo che ci precede, con la trasmissione automatica soltanto): il dispositivo funziona ora anche nel traffico lento e rimane attivo ad auto ferma: quando la congestione defluisce e la marcia riprende, il sistema accelera automaticamente il SUV e lo fa ripartire. Nuova anche la telecamera con campo visivo di 180°, disponibile come optional. Completa la gamma di novità per il crossover svedese, il sistema di infotainment con un nuovo schermo da 5 o 7 pollici, che racchiude tutte le informazioni relative ad audio, navigazione e telefono, con telecomando separato. Inedito per XC60 anche l’impianto Premium Sound, mutuato da S60 e V60.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>