Alfa Spider pronta nel 2015

di Marco Mancini Commenta

A differenza delle previsioni di qualche giorno fa, Mazda e Alfa Romeo hanno annunciato che la nuova Spider si svilupperà in due stili nettamente differenti.

alfa spider 2015

Non soltanto per quanto riguarda i motori, ognuno avrà il suo, ma proprio come linea e design, saranno immediatamente distinguibili ad una prima occhiata. Secondo quanto trapelato in questi giorni, non vedremo quest’auto (nella versione top della gamma) prima del 2015, mentre la conferma che speravamo fosse smentita deriva dalla sede di produzione di entrambi i modelli: Hiroshima.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Il modello Alfa Romeo avrà un motore da 1750 cc a benzina turbocompresso, il quale sarà presente già su alcuni modelli in uscita prossimamente come la supercar Alfa 4AC che dovrebbe uscire nel 2014. Il nuovo motore avrà un blocco di alluminio, iniezione del carburante ad alta pressione ed una potenza massima di 296bhp, progettato per il montaggio sia trasversale che longitudinale. La “mano” di Mazda si vedrà sullo spaceframe SkyActiv che oggi possiamo vedere sulla CX-5, ed anche se le tecnologie e le metodologie saranno le solite della casa giapponese, la piattaforma sarà riprogettata da zero.

mazda mx-5Secondo alcune indiscrezioni provenienti proprio dalla Mazda, come modello di riferimento si avrà l’MX-5 del 1989, rendendo il nuovo modello più compatto, meno lussuoso e più leggero, portando il peso sotto la tonnellata, motore compreso. Attenzione perché questo è il modello della Mazda. Gli ingegneri Alfa Romeo infatti hanno intenzione di differenziarsi proprio su questo. Mentre il modello dell’MX-5 è più “umile”, quello che hanno in mente gli italiani è molto più lussuoso, sullo stile delle supercar. L’idea è di avere una carreggiata più larga, uno stile più voluttuoso e un interno più lussureggiante, più sullo stile americano che su quello italiano a dire il vero.

Non sarà questo l’unico modello che le due case produrranno insieme. Anche se non ha voluto svelare altri nomi, Marchionne ha annunciato che questa sarà soltanto la prima auto di una collaborazione lunga e proficua tra le due case automobilistiche, e probabilmente dopo la Spider nuovi modelli vedranno la luce dai genitori italo-giapponesi.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>