Aston Martin Rapide restyling, ecco le nuove foto spia

di Gtuzzi Commenta

Ci sono importanti novità in casa <strong>Aston Martin.

aston martin rapide restyling foto spia
Infatti, in seguito alle foto spia che hanno permesso di notare le prime e leggeri modifiche che sono state apportate con il restyling del modello DB9, nelle ultime ore sono state rilasciate delle immagini che permettono di notare anche le modifiche che hanno colpito l’ammiraglia Aston Martin Rapide.

aston martin rapide restyling foto spia

LE PRINCIPALI NOVITA’

Proprio da queste foto spia, abbiamo la possibilità di capire come anche il restyling sull’Aston Martin Rapide sia del tutto superficiale e limitato: si tratta di immagini che ritraggono la vettura senza alcun tipo di camuffamenti e, per tale ragione, si possono facilmente intuire le caratteristiche principali di questo nuovo modello.
Aston Martin V12 Vantage, versione Roadster rivelata ufficialmente
In base agli ultimi rumors che stanno circolando sul web, la nuova Aston Martin DB9 verrà presentata a breve, nel periodo compreso tra gli ultimi mesi del 2012 e i primi del 2013.
La nuova Aston Martin DB9 può contare sulla presenza di un’inedita mascherina centrale-frontale, che si caratterizza per essere decisamente meno spesso di quella che è stata utilizzata fino ad oggi, ma ci sarà anche un’inedita fascia paraurti frontale, che presenterà dei tratti più spigolosi e sporgenti.
Aston Martin V12 Vantage Roadster, ecco le prime foto ufficiali
Tra le altre novità presenti sulla nuova Aston Martin Rapide restyling 2013 ci saranno anche un’inedita fascia paraurti posteriore ed uno spoiler posteriore che sembra avere maggiore ampiezza in confronto al passato.

NOVITA’ MECCANICHE

Il restyling sulla Aston Martin Rapide non presenta importante modifiche per quanto riguarda il profilo estetico, mentre non si ha ancora alcuna novità per quanto concerne l’abitacolo.
Secondo le ultime indiscrezioni che stanno circolando sul web, proprio per questo nuovo restyling model year 2013, il marchio Aston Martin ha deciso di andare ad apportare qualche modifica alle caratteristiche dal punto di vista meccanico, visto avrebbe provveduto a rendere più potente il propulsore da 5,9 litri V12 a benzina atmosferico.
Aston Martin Rapide S, ecco le prime foto spia
Per quanto riguarda il resto, è necessario aspettare le prossime informazioni, visto che non è stato svelato nessun altro dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>