Audi RS6, ecco le ultime foto spia

di Gtuzzi 2

Alcune foto spia hanno catturato la nuova Audi RS6.

audi rs6 foto spia
La nuova vettura del marchio tedesco, infatti, è stata catturata da delle nuove foto spia, di cui è stata oggetto mentre era impegnata in alcuni collaudi al celebre circuito tedesco del Nurburgring. La nuova Audi RS6 dovrebbe fare il suo esordio ufficiale durante la prossima edizione del Salone di Ginevra, che si terrà a marzo del prossimo anno, mentre il lancio sul mercato dovrebbe avvenire a partire dalla seconda metà del prossimo anno.

audi rs6 foto spia

MOTORE V10 5L ASPIRATO

La nuova Audi RS6 verrà proposta sul mercato sia nella variante berlina che nella versione station wagon e potrà contare su un’importante novità a livello meccanico: infatti, la nuova RS6 non sarà più spinta dal propulsore V10 da 5 litri aspirato che era montato sul modello precedentemente lanciato sul mercato, che sarà sostituito da un propulsore V8 bi-turbo, realizzato grazie anche alla collaborazione con Bentley, il medesimo che è presente sulla S8 (e su tale vettura è in grado di sviluppare una potenza complessiva pari a 520 cavalli).
Audi RS6 Avant 2013, novità in vista dagli ultimi bozzetti?
Il motore della Audi RS6 potrà contare su una pressione del turbocompressore superiore, che sarà in grado di raggiungere una potenza superiore pari ad altri 60 cavalli, arrivando fino ad una quota complessiva pari a 580 cavalli. In pratica, si tratta della medesima potenza che è stata raggiunta dal motore V10 aspirato, mentre è una potenza notevolmente superiore rispetto ai 420 cavalli della S6.

AUMENTA ANCHE LA COPPIA

Anche la coppia è salita: infatti, si passa dai 649 Nm del vecchio modello fino ai 699 Nm di questo nuovo propulsore.
La potenza della nuova Audi RS6 sarà notevolmente superiore alle altre auto concorrenti presenti sul mercato, come ad esempio la BMW M5 (che arriva a 560 cavalli) e anche la Mercedes-Benz E63 AMG (in grado di sviluppare una potenza complessiva pari a 557 cavalli).
Audi RS6 Avant, foto spia della nuova generazione
La trazione sarà ovviamente integrale, con la presenza di un nuovo dispositivo torque-sensing all-wheel drive della casa tedesca, insieme ad un differenziale posteriore attivo.
Si aspettano ancora conferme su quale sarà il cambio della nuova RS6 tra quello automatico a otto rapporti con convertitore di coppia e il cambio a sette marce a doppia frizione.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>