BMW Z4, l’esordio è previsto nel 2015

di Gtuzzi 1

La nuova generazione della BMW Z4, in questi ultimi giorni, sta attraversando una fase particolarmente importante dello sviluppo.

bmw z4
Infatti, i tecnici del marchio tedesco stanno provvedendo ad organizzare i dettagli principali della vettura roadster.
Questo nuovo modello potrà vantare, senza ombra di dubbio, un gran numero di caratteristiche in comune con il modello Premium che ormai ha fatto la storia del brand.

bmw z4ARRIVERA’ NEL 2015. La nuova BMW Z4 (il nome non dovrebbe, quindi, essere oggetto di modifiche, anche se non vi è ancora la certezza definitiva) dovrebbe arrivare, mese in più mese in meno, nel corso del 2015: quindi, tutti gli appassionati delle vetture roadster dovranno sicuramente pazientare ancora un bel po’.
Anche se mancano più di tre anni al suo debutto sul mercato, sono stati rivelati alcuni dettagli che riguardano proprio la nuova BMW Z4.
In base agli ultimi rumors che stanno circolando in questi giorni, sembra che la nuova spyder del colosso tedesco presenterà dei tratti ancora più sportivi in confronto alla versione attuale, in particolar modo sotto il profilo tecnico, dal momento che per quanto riguarda il design non ci saranno grandissimi cambiamenti.

EVOLUZIONE SPORTIVA. La nuova BMW Z4 potrà contare, stando a quanto riportato dalle ultime indiscrezioni, su una struttura decisamente più compatta, che presenterà sia lo sbalzo che il cofano anteriore decisamente meno lunghi rispetto alla versione precedente.
Non saranno certamente limitati a queste due novità gli arrangiamenti che permetteranno ai tecnici del colosso tedesco di rendere la nuova generazione BMW Z4 ancora più sportiva ed aggressiva.
Non ci sarà, come dicevamo già in precedenza, una vera e propria rivoluzione, dal momento che le modifiche saranno limitate: la differenza, però, tra lo sbalzo anteriore allungato e quello al posteriore secco è notevole ed è diventata ormai un tratto distintivo della spyder tedesca.
La nuova BMW Z4 potrà contare su un registro stilistico che durerà più a lungo nel corso del tempo.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>