Da domani il via alla Mille Miglia 2014

di Alba D'Alberto Commenta

Casa Museo Enzo Ferrari (MEF) Modena, 1927 Alfa Romeo RL Super Sport Mille Miglia - UltimoGiro.com

La Mille Miglia 2014 sarà dal 15 al 18 maggio. Domani quindi la partenza da Brescia con 435 equipaggi e con 34 nazioni dei cinque continenti rappresentati. Un evento tradizionale e sempre eccezionale per la presenza auto speciali e di una storia che si ripete con successo dal 1927; 87 anni per una corsa che Enzo Ferrari considerava la più bella del mondo. Una parata di auto di lusso, di motori che rombano e di veicoli che rimandano alla storia più intrigante dell’automobilismo. Una sfilata di emozioni e di passioni.

 

Le auto d’epoca saranno quindi protagoniste di una tre giorni importante e che quest’anno vede un maggiore interesse degli stranieri con 322 equipaggi. L’Italia è sempre la nazione più rappresentata, ma le iscrizioni sono minori a confronto con gli anni passati. Tra le nazioni straniere buona la presenza di Germania, Inghilterra e Olanda.

Per gli appassionati di automobilismo, e per chi trova una passione nel vedere sfilare le auto d’epoca, il panorama sarà sicuramente soddisfacente. Ci saranno auto d’epoca di Mercedes-Benz, Jaguar, Porsche, Fiat e Alfa Romeo. Le auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo, del design e di un senso di identità. La  partenza domani da Brescia, poi il 16 maggio a Roma a Castel sant’Angelo dove le auto si inseriranno in una cornice che ne esalterà l’eleganza, e quindi l’arrivo il 18 maggio a Brescia.

La Mille Miglia quest’anno si presenta con una gara che ha una durata maggiore di un giorno e con ottanta prove cronometrate. Il percorso toccherà diverse città che quest’anno sono Riccione, Pesaro, Ancona, Loreto, Recanati, Macerata, Ascoli Piceno, Teramo, l’Aquila, Volterra, Lucca e Pisa.

Tanti i personaggi importanti appassionati di auto d’epoca che parteciperanno all’evento. Da attori di Hollywood a cantanti famosi e a uomini d’affari. Gli appassionati che seguiranno la gara della Mille Miglia saranno seicento lungo il percorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>