F1 2012, il ritorno dell’F-duct con Mercedes

di Sebastiano Cucè 2


E’ giunta notizia che la Mercedes GP sta studiando un innovativo sistema F-duct, lo stesso che venne introdotto nel 2010 dalla McLaren, ma che poi venne dichiarato illegale a favore dell’ala mobile.

Questo nuovo F-duct si troverebbe nella parte anteriore dell’ala, esattamente un buco ovale sul naso della vettura che introdurrebbe aria che successivamente verrebbe indirizzata attraverso dei supporti nella parte posteriore. A differenza di quello reso illegale, questo appunto non si trova nella parte posteriore, ma soprattutto non necessita l’attivazione del pilota, elemento che aveva acceso critiche a favore della sicurezza.

La Mercedes vuole sfruttare l’aria immagazzinata attraverso il pavimento della vettura. Martin Whitmarsh che a quanto pare è al corrente di questa innovazione ha evidenziato l’attuale vantaggio temporaneo della Mercedes, temporaneo proprio perché le altre squadre staranno già lavorando sull’idea.

Photo credits | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>