F1 Ferrari, Domenicali lancia l’ultimatum a Massa

di Sebastiano Cucè Commenta

Non c’è fretta per trovare un sostituto di Felipe, ma allo stesso tempo Stefano Domenicali ha ribadito la possibilità di vedere nel 2013 il pilota brasiliano a fianco di Alonso.
f1 ferrari domenicali lancia lultimatum a massa
I patti però sono chiari: il team principal ha ammesso che la macchina non è la più veloce, ma Felipe per avere la conferma deve assolutamente portare punti a casa.


massa ferrari 2012

MASSA 2013

Massa e Ferrari giocano a carte scoperte. Il brasiliano non sale sul podio dal Gran Premio di Germania del 2010 e in questo campionato ha un distacco nella classifica piloti dal suo compagno, leader temporaneo, di ben 139 punti. Un abisso che però alla Ferrari non interessa. Piuttosto il Cavallino pensa all’altro campionato, quello dei costruttori, che solo con Alonso mai potrà vincere, ne tanto meno giocare in difesa visto che nell’ultimo GP la Ferrari è scesa dal secondo al quarto posto.

Sulla questione Massa-Ferrari il bolognese ha detto:

Penso che Felipe sa (cosa che deve fare)

Ha bisogno di massimizzare le prestazioni perché abbiamo bisogno delle sue capacità al volante. Abbiamo bisogno di punti per cercare di attaccare il primo posto nel campionato costruttori e anche per togliere punti a gli altri piloti nel campionato piloti

Lui sa che ha davanti a sé alcune gare molto importanti sia per se stesso come pilota che come membro del team Ferrari

massa box ferrari

FERRARI PIU’ VELOCE

Anche Stefano Domenicali ha confessato il fatto che la Ferrari non possiede la macchina migliore, ma con gli aggiornamenti futuri ci si aspetta un passo avanti. A quel punto niente più scuse per Felipe:

Dobbiamo migliorare la vettura e sono sicuro che lui possa fare un buon lavoro

Mark Webber era il pilota più vicino a prendere il posto del brasiliano. Firmato il rinnovo con Red Bull la Ferrari sta comunque guardandosi attorno. Tra le voci maggiori è saltato il ritorno a Maranello di Raikkonen, anche se da inizio campionato si parlava del tanto atteso salto di qualità del pilota messicano Sergio Perez. A riguardo Domenicali ha detto:

Non c’è fretta di prendere una decisione

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>