Ford è nella Top 50 delle aziende più innovative del pianeta

di Giuseppe Benevento Commenta

Quando si parla di innovazione e tecnologia spesso si pensa a brand come Apple, Samsung, Facebook, Twitter o altri grandi nomi dell’hi-tech e delle digital communications. Le aziende più tradizionaliste e meno innovative? Sicuramente quelle del settore automotive. Acciaio, gomma, plastica e niente di più. Nulla di innovativo.

FORD, una delle 50 aziende più innovative del pianeta - UltimoGiro.com
Così non è però per l’ovale blu. Ford, infatti, è entrata nella classifica delle Top 50 aziende più innovative del 2013 secondo la classifica stilata da Fast Company. La notizia ha dell’incredibile e lo è ancor di più se si pensa che l’azienda di Dearborn, 27^ in classifica, si pone davanti a colossi come Microsoft 48^, e Facebook e Twitter che, addirittura, sono fuori dalla Top 50.

L’ingresso di Ford nella classifica è stato possibile perché l’ovale blu “ha trasformato una casa automobilistica in un’azienda leader nel mondo del software”. Il cambio di rotta è avvenuto nel momento in cui il gruppo di Dearborn ha deciso di rendere democratiche una serie di tecnologie software applicate al settore automotive. Alcuni esempi ne sono il SYNC, l’Emergency Assistance, l’Active City Stop e il Driver Alert gisto per citarne alcuni. Ma a segnare la conferma dell’ingresso di Ford nella Top 50 delle aziende più innovative del pianeta è stata sicuramente l’apertura di un innovativo laboratorio di ricerca a Palo Alto (California, U.S.A.) cuore della Silicon Valley e centro nevralgico del settore software e più in generale dell’IT mondiale.

L’ingresso di Ford nella classifica è un segno che il mondo dell’automotive inizia a guardare con serio interesse alle innovazioni tecnologiche da sviluppare per le automobili. Un ingresso che potremmo definire “a piedi uniti” in termini calcistici per mettere in evidenza la forza con cui l’ovale blu ha conquistato la 27^ posizione. Appena 10 meno del colosso sud coreano SAMSUNG e appena 14 meno di un’azienda come Apple da sempre considerata leader per le innovazioni nel settore IT.

Se questi sono i presupposti, c’è da scommetterci che il prossimo anno i “giovani” colossi dell’IT presenti in classifica dovranno guardarsi le spalle da una “vecchietta” di 111 anni. Gli anni che Ford compirà nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>