Formula 1, Hulkenberg andrà alla Ferrari: parole di Weber

di Moreno Commenta

L’ex agente del Kaiser Schumacher, avrebbe proposto il giovane tedesco ex pilota Williams alla Rossa. Questa la notizia del giorno, almeno stando a quanto riportato dalla stampa tedesca. In molti in realtà vedono nell’indiscrezione il tentativo di far crescere il valore del pilota appiedato dalla Williams.

E’ GIA’ TEMPO DI MERCATO – Dunque, nemmeno il tempo di mandare in archivio l’ultimo flop mondiale, che la Ferrari torna a far parlare di sè in chiave mercato piloti. Felipe Massa ha abbondantemente deluso le aspettative del Cavallino e il contributo del brasiliano sia nella lotta costruttori che in quello piloti è stato pari a zero. Il brasiliano ha un contratto con la Rossa firmato da poco, ma in molti ritengono che il rinnovo non verrà rispettato. Dalla Germania ecco arrivare la prima voce importante: Willi Weber, già agente di Schumacher ai tempi della Ferrari, avrebbe proposto alla scuderia di Maranello il suo gioiellino Nico Hulkenberg. È la stampa tedesca a rivelare la trattativa non ancora avviata ma di grande interesse per entrambe le parti in gioco. Nico ha dimostrato quest’anno grande personalità alla Williams e il salto per un grande team sarebbe per lui pronto. Questo, ripetiamo, sempre secondo la stampa tedesca. Weber starebbe addirittura già discutendo con la Rossa tempi e modi di arrivo di Hulk a Maranello.

SOLO UNA VOCE PER FAR CRESCERE IL VALORE DEL PILOTA? – Tornando alla realtà, la voce di mercato ha lasciato tutti spiazzati. La Ferrari ha infatti sempre confermato fiducia in Massa ma proprio le ultime gare dell’anno e il disastroso finale di Abu Dhabi, avrebbero messo tutti in discussione, tranne Alonso. Willi Weber d’altro canto, conosce molto bene il Circus e i suoi sottili meccanismi e queste voci potrebbero essere solo il frutto di una operazione commerciale. Nico Hulkenberg, per problemi di sponsor, non è riuscito a rinnovare con la Williams e per il 2011 è ancora in cerca di una sistemazione.

PIU’ PROBABILE LA SISTEMAZIONE IN FORCE INDIA – La Ferrari sembra del resto un obiettivo troppo grande per il rookie Hulkenberg. Il pilota infatti, potrebbe finire in una scuderia di “parcheggio” e prima del grande salto. In pole ci sarebbe dunque la Force India anche se il tedesco vorrebbe trovare una sistemazione di maggior livello e peso in chiave iridata. Difficile però per Nico trovare il sostegno giusto per la firma importante. Willi Weber ha già cominciato a fare il suo lavoro. La stampa mette in risalto (perchè è una notizia), l’inverno darà il verdetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>