Hyundai, due nuovi Multi Purpose Vehicle in arrivo

di Riccardo Guerra Commenta

Hyundai sta producendo una nuova famiglia di veicoli, che si possono dire accomunati da un unico, vero, cromosoma: il design. La matita del produttore d’automobili sudcoreano, che s’è spesse volte definito Fluidic Sculpture, per la propria ambivalenza (tratti scultorei, marmorei, tratti fluidi, energici, mai statici), è stata ideata da un ex-designer BMW, tale Thomas Burkle, per permettere all’orientale di imprimere a fuoco vivo l’immagine di sé medesimo all’interno dell’eterogeneo gruppo di manufatti motoristici europei.

Si sa, noi siamo la clientela esigente: ecco, dunque, che spunta una scelta estetica occidentale, originale. All’appello ci sono già numerose berline, un SUV, una coupé di medie dimensioni (in fase di test), una station wagon (in fase di test). Ed alcune vetture con carrozzeria monovolume. Proprio di queste si parla: oggidì, il listino Hyundai non accoglie ancora alcuna automobile con questa tipologia di struttura esterna.

Hyundai im25 è il primo dei due Multi Purpose Vehicle che verranno prodotti nel prossimo futuro: arriverà già al Salone di Parigi, in programma per il mese di ottobre. La base da cui s’è partiti è Kia Venga: un monovolume di 4,07 metri di lunghezza e 177 centimetri di altezza. Sarà piccola, dunque, questa Hyundai im25: si porrà, pare, tra Hyundai i20 e Hyundai i30, all’interno della gamma.

Hyundai im35, invece, verrà presentato più in là col tempo, sebbene ancora non sia stata definita una data precisa. Avrà una dimensione più importante, come s’evince dalla scelta numerica: la concorrenza interessata sarà quella di Opel Zafira, Renault Scenic, Seat Altea XL e Ford Grand C-Max. Avrà, infatti, la possibilità d’accogliere sette occupanti, nell’abitacolo, e sfrutterà i propulsori (e il pianale?) del SUV Hyundai ix35 (un 2,0 litri benzina ed un 2,0 litri diesel).

Sapevate che la lettera “i” scelta da Hyundai per identificare tutta quella nuova famiglia di veicoli, che stanno debuttando, copiosi, fieri, significa “intelligence”? Chissà se anche i due Multi Purpose Vehicle programmati, visibili nella galleria di immagini spia, faranno parte della produzione intelligente del fabbricante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>