Lancia Flavia Cabrio al Motor Show 2011

di Riccardo Guerra 1

La casa automobilistica italiana Lancia mostra al Motor Show 2011 di Bologna, aperto in queste ore alla stampa di mezzo pianeta, la nuova Flavia Cabrio, la cabriolet con tetto in tessuto nata dal fresco matrimonio con la casa automobilistica statunitense Chrysler e concepita sulla base dell’americana Chrysler 200 Convertible, che in Europa non viene importata (non più: sarebbe dovuta diventare la nuova Chrysler Sebring, ma per lei il management guidato da Sergio Marchionne ha altri programmi). L’azienda di Fiat S.p.A. spera di raccogliere feedback positivi in patria, dopo la presentazione presso i più importanti salotti automobilistici europei (il Salone di Ginevra 2011, dove la vettura si è presentata in forma di concept car, ed il Salone di Francoforte 2011, recentemente).

La nuova Lancia Flavia Cabrio sarà su strada (sulle nostre strade) a partire dai primi mesi del prossimo anno: lunga 4,9 metri, alta 1,4 metri e larga 1,8 metri, la nuova vettura cabriolet italiana ha ingombri importanti: secondo l’azienda appartiene al segmento D, ma le sue misure la portano a scontrarsi direttamente con alcuni modelli del segmento E. Ha quattro posti ed un tetto in tessuto, la nuova Lancia Flavia Cabrio: grazie al passo di 276 centimetri, secondo le indicazioni del brand stesso, garantisce ottimo comfort all’interno dello spazio abitativo ed una buona dose di emozioni connesse alla guida open-air. Tante belle parole, ma il design?

La linea della nuova Lancia Flavia Cabrio non è certamente il suo punto di forza: nonostante lo stile sia moderno (è quello della nuova Chrysler 200, di recente rivisitata), la cabriolet non ha il fascino Lancia e perde anche quel poco di grazia che aveva (prima della trasformazione) a causa del pasticcio logo italiano-corpo americano. All’interno dell’abitacolo – è vero – i dettagli raffinati sono molti, ma ancora mancano la personalità ed il carattere (nobile, signorile, composto, elegante) che ci aspetteremmo di trovare seduti dentro un modello dell’azienda italiana.

La nuova Lancia Flavia Cabrio verrà proposta solo con un motore: un 2.4 litri benzina da 175 cavalli connesso ad un cambio automatico sequenziale a sei marce. Unico anche l’allestimento, definito “all-inclusive” (tutto-compreso) dalla stessa azienda. Mancano i prezzi (pardon, il prezzo), per capire realmente quali siano le possibilità della vettura sul mercato.

Che ne pensate?

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>