Maserati, le ultime indiscrezioni sulla nuova sportiva

di Gtuzzi Commenta

E’ passato pochissimo tempo dall’arrivo delle ultime indiscrezioni che riguardano la nuova auto prodotta da Maserati.

maserati gransport rumors
Dopo pochi giorni, però, sono state rilasciati altri rumors: infatti, Harald Wester, l’ad di Maserati, avrebbe intenzione di proporre, all’interno della gamma del Tridente, una nuova auto sportiva a propulsore centrale, che dovrebbe essere lanciata sul mercato con l’obiettivo di sfidare la nuova Porsche 911.
Si tratta di un obiettivo particolarmente importante per il marchio modenese, al punto che ci sarebbe già un progetto in fase di sviluppo, da lanciare sul mercato almeno entro il 2016 (si tratta di una data del tutto ipotetica, dal momento che non vi è alcuna certezza sulla produzione di tale vettura).

maserati gransport rumorsNUOVI RUMORS. Ad ogni modo, il manager Wester ha voluto parlarne di nuovo, durante un’intervista rilasciata a EVO, rilanciando il discorso sul progetto che gravita attorno alla nuova Maserati GranSport (questo dovrebbe essere il nome secondo le varie indiscrezioni che stanno circolando sul web).
Proprio Wester ha svelato come questo nuovo modello prodotto dal marchio Maserati potrebbe davvero rappresentare la maggiore espressione di auto sportiva del marchio italiano e potrebbe essere il diamante di punta del progetto di rinnovamento intrapreso da qualche anno. Secondo l’opinione di Wester, questo nuovo modello sportivo potrebbe riscontrare lo stesso successo che è toccato alla Alfa Romeo 4C, rivolgendosi, però , ad un mercato molto più limitato e di nicchia.

IPOTETICHE CARATTERISTICHE. Le principali caratteristiche che potrebbero contraddistinguere la nuova sportiva del marchio del Tridente sono ancora sconosciute, anche se si può cominciare ad ipotizzare qualcosa: infatti, potrebbe essere sviluppata sulla medesima piattaforma della Ferrari 458 Italia ed avere delle dimensioni simili proprio a quest’ultima vettura, con la presenza di un propulsore V8 a benzina (collocato in una posizione centrale al posteriore), affidato ad una trasmissione robotizzata con doppia frizione.
Inoltre, nel caso in cui tale progetto venisse realizzato, la nuova sportiva di Maserati potrebbe essere lanciata sul mercato ad un prezzo inferiore rispetto alla Porsche 911.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>