Mazda, pick-up BT-50, motore turbodiesel 2,2 anche in versione 4×4

di Moreno 1

La BT-50 della Mazda ovvero il pick-up presentato al Salone di Sydney sbarcherà in Italia nel prossimo anno. La sua caratteristica è sempre quella di un autocarro adatto per entrare nelle vie di campagna, superare sterrati, fango e pioggia. Qualche miglioramento c’è stato nell’aerodinamica a vantaggio delle emissioni di consumi Il motore scelto è quello della Ford, un turbodiesel 2,2 con 3.2 litri disponibili, a trazione 4×4 o 4×2.  E’ disponibile in configurazione a cabina singola o doppia, con gli interni tipici di un pick-up.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>