McLaren MP4-12C, rendering della versione spyder

di Riccardo Guerra 1

Mentre aspettiamo che la casa automobilistica britannica McLaren mostri per la prima volta la nuova versione spyder di MP4-12C (il debutto avverrà prima della fine dell’anno in corso), possiamo esaminare queste immagini: sono rendering non ufficiali, realizzati (con maestria, non c’è che dire) da Wild Speed per il forum Teamspeed.com. Ritraggono la nuova supercar di Woking nella zona posteriore, quella che cambierà più di tutte.

La nuova versione spyder di McLaren MP4-12C sarà dotata di un tetto in fibra di carbonio, come abbiamo già avuto occasione di dire: grazie ad un sistema completamente automatico, il piccolo e molto leggero hard-top diviso in tre elementi si ritirerà in un vano appositamente riservato in circa diciassette secondi, più lentamente di quanto non faccia quello della rivale più diretta, Ferrari 458 Spyder. Gli uomini di Woking (lo potete osservare nelle immagini), per realizzare la versione spyder di McLaren MP4-12C, hanno rimodellato la carrozzeria nella parte posteriore, increspando il metallo e realizzando due pinne che servono sia per proteggere gli occupanti dell’abitacolo della supercar sia per garantire, a vettura con tetto chiuso, un buon risultato estetico. Questo significa che, come vale per Ferrari 458 Spyder, la nuova versione spyder di McLaren MP4-12C sarà stilisticamente differente dalla fastback da cui nasce. Vanto della nuova roadster di Woking dovrebbe essere il cofano motore posteriore trasparente, che permetterà (ancora, come la coupé, McLaren MP4-12C tout court) di osservare il propulsore benzina della vettura (al contrario, la sportiva di Maranello, Ferrari 458 Spyder, è stata privata di questa affascinante caratteristica).

Non ci saranno novità meccaniche, come abbiamo detto, che differenzieranno la versione spyder di McLaren MP4-12C dalla versione coupé: il motore sarà lo stesso 3,8 litri V8 sovralimentato benzina, la potenza sarà ancora pari a 600 cavalli, il layout meccanico rimarrà “tuttodietro”, la trasmissione sarà la medesima robotizzata doppia frizione a sette velocità.

Potrebbe chiamarsi McLaren MP4-12S. Secondo alcune indiscrezioni.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>